pubblicato il13 ottobre 2016 alle 19:43

Sequestrano e rapinano l’ex datore di lavoro per ottenere lo stipendio arretrato

Sabaudia – Hanno rapito l’imprenditore per il quale avevano lavorato minacciandolo di morte se non avessero avuto i soldi che spettavano loro.

faccedivita.it

E’ accaduto a Sabaudia dove i carabinieri hanno arrestato due perone, T.G. 33enne e D.G.S. 32enne per rapina in concorso e sequestro di persona. Ieri i due hanno aggredito l’imprenditore in un bar trascinandolo nella propria auto per raggiungere la casa dell’uomo dove, alla presenza della moglie, lo hanno minacciato di morte se non avesse consegnato loro la somma di 5.400 euro, quale compenso per lavori effettuati.

Non ricevendo la somma richiesta, si sono allontanati portando via la sua macchina, successivamente rinvenuta dai carabinieri e restituita al proprietario. L’imprenditore è stato medicato per varie ferite mentre i due sono stati associati al carcere di Latina.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini

Tags: , , , , , ,



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07