Compravendita di un figlio a Cervaro, condannato 51enne

Compravendita di un figlio a Cervaro, condannato 51enne

28 dicembre 2017 0 Di admin

CERVARO – Tentò di far passare per suo figlio un bambino nato da una ragazza straniera. Oggi all’uomo è stato notificata l’esecuzione della pena a due anni e 21 giorni per il reato di registrazione di adolescente all’anagrafe di nascita inesistente.

I fatti risalgono al 2010 quando l’odierno 51enne e la moglie, entrambi di Cervaro tentarono di iscrivere presso l’anagrafe del comune quello che indicavano come loro figlio. I sospetti fecero scattare indagini da parte dei carabinieri di Cassino che arrivarono a ricostruire tutto il passaggio di quello che era stata la compravendita del piccolo per alcune decine di migliaia di euro. Vennero arrestate sei persone tra i quali la coppia, un avvocato di Aversa e intermediari. Il piccolo venne affidato ai servizi sociali di Cassino. All’aspirante padre sono stati concessi gli arresti domiciliari.