Cassino, bimba rischia di cadere dal secondo piano: paura in via Arigni

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. adriano santato ha detto:

    non potevano citofonare invee dio gridare, era più facile chiamare l attenzione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *