Tenta di lanciarsi nel vuoto, 44enne salvato da carabiniere fuori servizio

21 Aprile 2010 Off Di Comunicato Stampa

Questa mattina un carabiniere di una stazione dipendente della Compagnia di Isernia libero dal servizio, in transito sulla Strada Statale Isernia -Campobasso, all’altezza del ponte noto come il “Viadotto Pettoranello” al km 183+900, ha notato un uomo repentinamente salire sulle barriere di protezione con il chiaro intento di lanciarsi nel vuoto.
La reazione del militare è stata fulminea ed efficace, bloccando subito la propria autovettura e lanciandosi a piedi verso la barriera di protezione del ponte sul quale l’uomo già si trovava. Qui con non comune professionalità il carabiniere riusciva a dissuadere l’uomo, poi identificato in un 44enne di un centro della provincia, e contestualmente ad avvicinarlo e con mossa repentina ad immobilizzarlo evitando così che potesse lanciarsi nel vuoto.
Subito dopo l’uomo è stato affidato ad una ambulanza del 118 nel contempo fatta intervenire che lo ha trasportato presso il nosocomio del capoluogo Pentro per le visite e cure del caso.