Adoperava la figlia minorenne per intenerire i passanti e chiedere l’elemosina. Denunciata 38enne

4 Dicembre 2010 Off Di Comunicato Stampa

Accompagnava la propria figlia minorenne a chiedere l’elemosina e, per questo, i carabinieri della compagnia di Alatri hanno denunciato una donna rumena di 38 anni, residente nel napoletano. I militari, grazie ad una serie di appostamenti seguiti ad alcune segnalazioni, hanno individuato la donna che utilizzava la bambina per intenerire la gente e chiedere l’elemosina. Nella circostanza la stessa veniva, inoltre, proposta per l’irrogazione del F.V.O, con divieto di ritorno in quel Comune per anni tre.

Condividi