Incidente sul lavoro, sale al due il bilancio delle vittime

18 Aprile 2011 Off Di Comunicato Stampa

Sale a due il numero delle vittime dell’incidente sul lavoro avvenuto oggi pomeriggio in contrada Re Di Coppe a Lanciano. Poco dopo essere stato trasportato in ospedale, è deceduto anche il secondo operaio, un albanese. Una tragedia che si è consumata quando, per cause ancora al vaglio dei carabinieri di Lanciano, qualcosa è andato storto durante la messa in posa di una grossa struttura in legno. In tre stavano scaricando una porzione del prefabbricato con l’ausilio di una grossa gru. Improvvisamente quella che sarebbe dovuta essere la parete della struttura si è ribaltata schiacciando i due giovani. Il primo, un giovane ucraino è morto sul colpo, il secondo, invece, un coetaneo albanese è morto poco dopo il trasporto in ospedale.
Er. Amedei

Condividi