Cassino, picchia la ex anche quando si allontana da casa: arresto 50enne

Cassino, picchia la ex anche quando si allontana da casa: arresto 50enne

12 Ottobre 2017 0 Di Ermanno Amedei

CASSINO – Un uomo di 50 anni è stato arrestato a Cassino per violenza domestica. La presunta vittima è una donna di Cassino che ha pagato, subendo violenze fisiche, la scelta di porre fine alla relazione con il 50enne. La donna, come ha raccontato agli inquirenti del Commissariato di Cassino, è stato costretta a mettere fine a quella convivenza fatta di sofferenze fisiche e psicologiche, a causa dei continui e violenti impeti di gelosia da parte del suo ormai ex compagno, superando coraggiosamente il muro del silenzio e chiamare la polizia.
Infatti, quando alla fine dello scorso mese di agosto, dopo l’ennesima discussione per futili motivi, il cinquantenne si è introdotto nell’abitazione dove la ex compagna si era rifugiata e, dopo gli ormai consueti insulti, è passato alle vie di fatto, colpendola ripetutamente con pugni costringendola a ricorrere alle cure mediche presso l’ospedale di Cassino. L’attività di indagine si è conclusa con l’esecuzione della misura degli arresti domiciliari nei confronti del violento, così come disposto dall’Ordinanza del Tribunale di Cassino.