Cassino, fugge di casa per evitare di rimanere vittima della violenza del marito

Cassino, fugge di casa per evitare di rimanere vittima della violenza del marito

27 Febbraio 2018 0 Di admin

CASSINO – Costretta a fuggire di casa per evitare di rimanere vittima della violenza del marito.

E’ una donna di Cassino che si è rivolta al commissariato di polizia per non finire vittima delle violenze domestiche del consorte. Gli agenti del vice questore Alessandro Tocco hanno svolto delle indagini ricostruendo l’attitudine violenza dell’uomo, un 60enne di Cassino, innescata spesso dall’uso di alcool.

Per questo, come prima forma di avvertimento, lo hanno denunciato per maltrattamenti in famiglia nella speranza che possa cambiare atteggiamento.

Ermanno Amedei