Manca il Wi-Fi nel centro accoglienza di Cassino, straniero minaccia dipendente

Manca il Wi-Fi nel centro accoglienza di Cassino, straniero minaccia dipendente

27 Febbraio 2018 0 Di admin

CASSINO – Manca il Wi-Fi e il cibo non sarebbe sufficiente, sono i motivi che avrebbero innescato una lite tra un senegalese di 26 anni e la dipendente della Cooperativa che di accoglienza richiedenti asilo.

Il 26enne, ospite della struttura, nel corso della lite avrebbe minacciato la donna la quale si è rivolta agli agenti del commissariato di polizia di Cassino.

Intervenuti sul posto e ascoltati anche i testimoni, hanno proceduto con la denuncia per minacce aggravate nei confronti del giovane straniero.