Picchia e rapina l’ex moglie a Frosinone, arrestato 60enne

Picchia e rapina l’ex moglie a Frosinone, arrestato 60enne

14 Febbraio 2020 Off Di Ermanno Amedei

Frosinone – Aggredisce e rapina l’ex moglie e, per questo, un uomo di 60 anni, residente ad Anagni, è stato denunciato dai militari della locale stazione per rapina e lesioni personali.

L’uomo, mentre si trovava nella villa comunale di Frosinone, ha sorpreso la donna e, iniziando a percuoterla con violenza, le ha rubato la borsa contente la somma di 4mila euro, un libretto postale e il cellulare.

La vittima è stata soccorsa e portata all’ospedale civile del capoluogo ciociaro dove i sanitari le hanno riscontrato lesioni guaribili in 7 giorni. I militari, raccolta la denuncia della donna, hanno effettuato una perquisizione domiciliare a casa dell’ex dove hanno trovato la somma rubata e il libretto postale.

Condividi