Uccide la madre e la vicina con una lancia a Trevignano Romano, 34enne scappa e causa incidenti

Uccide la madre e la vicina con una lancia a Trevignano Romano, 34enne scappa e causa incidenti

6 Giugno 2021 Off Di Ermanno Amedei

Trevignano Romano – E’ fuggito alla guida di un’auto che ha rubato provocando alcuni incidenti e investendo un ciclista. Il 34enne di Trevignano Romano alle 13 di oggi, secondo quanto ricostruito dai carabinieri che indagano sul caso, ha ucciso la madre 65enne e la vicina di casa di 76 anni infilzandole con oggetto, pare un bastone acuminato usandola come una lancia.

A far arrivare i carabinieri nella casa al civico 11 di via Vigna Rosa, è stato un vicino di casa che ha lanciato l’allarme. All’arrivo dei militari della compagnia di Bracciano, l’uomo, con problemi di tossicodipendenza, si era allontanato rubando una vettura.

Nella fuga avrebbe danneggiato diverse auto e causato incidente tra i quali anche il ferimento di un ciclista. Poi è stato raggiunto e fermato dai carabinieri che lo hanno portato in ospedale a Bracciano dove resta piantonato. Sul posto sono ancora in corso i rilievi di polizia scientifica.

Ermanno Amedei