Tag: riparte

14 Gennaio 2019 0

Cassino riparte con Hall: battuta la Virtus Roma 92-86

Di redazionecassino1
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

Una partita perfetta doveva essere, e partita perfetta è stata, quella dei lupi virtussini, capaci di battere la capolista Virtus Roma, della Serie A2 girone Ovest, tra le mura amiche del PalaSport di Frosinone. È una Virtus Cassino rinvigorita dalla cura di Mike Hall, quella che scende in campo nell’anticipo della 16^ giornata di regular season, una formazione affamata, grintosa e vogliosa di fare punti, che merita ampiamente al termine del match la vittoria finale. È proprio l’ultimo arrivato l’MVP del match, con 20 punti e 15 rimbalzi, coadiuvato da 3 ottimi Pepper (25 punti, 6 rimbalzi, 9 assist e 8 falli subiti), Castelluccia (18 punti con 5/6 da tre punti) e Davide Raucci (11 punti, 7 rimbalzi, 5 falli subiti e 3 assist). Dopo la vittoria contro la formazione capitolina, dunque, la Virtus si rilancia in classifica e si augura un girone di ritorno più sereno, nella speranza di compiere quella ‘mission impossible salvezza’.

La partita inizia con Moore, Landi, Sims, Saccaggi e Sandri da una parte, Hall, Raucci, Sorrentino, Castelluccia e Pepper per la Virtus Cassino. Parte subito bene la compagine di casa, con una tripla di Castelluccia da oltre l’arco, a cui però non tarda la risposta del centro dei viaggianti, Henry Sims, che a fine match scriverà a referto 22 con 12 rimbalzi. Le polveri dell’ex Olimpia Milano e Ferrara, Hall, in un primo momento sembrano bagnate, ed infatti l’inizio gara del neo-arrivato in casa Virtus, non è dei migliori. Sono, però Castelluccia, Raucci e Paolin a guidare le offensive rossoblù, ed aiutano Cassino a trovare il primo vantaggio sul risultato di 18-10. Roma non si scoraggia e piazza un parziale sul finale del periodo di 0-14, che permette alla squadra di Piero Bucchi di andare al primo mini-intervallo sul risultato di 18-24. Nel secondo periodo regna sempre l’equilibrio, con Moore e Pepper che si prendono la scena, ma è sempre Roma ad avere in mano le redini del match sul risultato di 33-38. Al rientro dall’intervallo lungo, sono però Sorrentino e soci ad uscire dagli spogliatoi più decisi nel portare a casa il match. Hall riapre le danze con due triple mortifere condite da balletto che da carica a tutto l’ambiente rossoblù, Castelluccia mette a referto la quinta tripla di serata e Cassino raggiunge la parità a metà del terzo quarto a quota 48. Le triple di Alibegovic e Baldasso illudono gli ospiti che vanno sul +5, ma sono sempre Hall e compagni ad avere la lucidità di fare le cose giuste al momento giusto rispetto agli atleti capitolini. Roma subisce, quindi, la fisicità della formazione di Vettese, che con i canestri di Pepper, le recuperate di Paolin, i rimbalzi di Hall e la solidità offensiva di Raucci, non perde la maniglia della leadership del match. Sull’80-74, la Virtus Roma ha due liberi per il -4, ma Landi li sbaglia entrambi. La formazione di Bucchi vede la sconfitta materializzarsi con i liberi di Sorrentino, Hall, nonchè dalle due triple, su due fantastici assist di Raucci, di Pepper. Mancano 3 secondi, e Sorrentino lancia la palla in aria esultante. È finita! L’impresa è compiuta: la Virtus Cassino batte la Virtus Roma con il risultato di 92-86. I lupi rossoblù rivedono la luce e sono pronti ad affrontare le prossime trasferte di Casale e Capo D’Orlando con fiducia e determinazione.

Le parole di Pepper nel post-partita: “Hall ci ha dato più fiducia, più esperienza sia offensiva che difensiva e intelligenza cestistica. Ha aiutato tutta la squadra a fare meglio ed ha tolto a tutti quella pressione che nei momenti clou dei match non riusciva a farci portare a casa i due punti. Speriamo che la seconda parte di stagione sia migliore, vincendo più partite possibili. Dobbiamo allenarci con più intensità e concentrarci sulle prossime gare. Testa adesso a Casale, perchè non abbiamo tempo di ‘guardaci allo specchio’ per osservare la bella prestazione di questa sera”.

 

BPC Virtus Cassino – Virtus Roma 92-86 (18-24, 15-14, 26-20, 33-28)

BPC Virtus Cassino: Dalton Pepper 25 (8/15, 2/8), Michael Hall 20 (2/2, 3/7), Luca Castelluccia 18 (1/4, 5/6), Davide Raucci 11 (3/7, 1/2), Francesco Paolin 7 (3/4, 0/1), Gennaro Sorrentino 4 (0/0, 0/1), Fabrizio De ninno 4 (2/2, 0/0), Tommaso Ingrosso 3 (0/1, 1/1), Dario Masciarelli 0 (0/0, 0/0), Marco Gambelli 0 (0/0, 0/0), Samuele Montagner 0 (0/0, 0/0), Davide Bianchi 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 18 / 24 – Rimbalzi: 40 5 + 35 (Michael Hall 15) – Assist: 24 (Dalton Pepper 9)

All. Vettese

Virtus Roma: Nic Moore 24 (5/11, 3/9), Henry Sims 22 (7/15, 0/0), Aristide Landi 16 (2/2, 4/8), Daniele Sandri 6 (0/2, 2/3), Tommaso Baldasso 6 (0/1, 2/5), Amar Alibegovic 5 (1/4, 1/2), Andrea Saccaggi 4 (1/3, 0/1), Massimo Chessa 3 (0/0, 1/3), Marco Santiangeli 0 (0/0, 0/3), Edoardo Lucarelli 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 15 / 23 – Rimbalzi: 31 11 + 20 (Henry Sims 12) – Assist: 15 (Nic Moore 10)

All. Bucchi

MVP: Hall

8 Dicembre 2018 0

Cassino, parcheggi a pagamento si riparte lunedì (forse!)

Di redazionecassino1

CASSINO – Ennesimo scivolone del Comune sul fronte dei parcheggi a pagamento. I grattini ordinati nelle scorse settimane non sono arrivati in tempo per ripristinare il servizio. Forse, nell’ipotesi che la nuova fornitura arrivi in tempo durante il weekend dell’Immacolata, il pagamento delle strisce blu dovrebbe riprendere da lunedì. Lo stock dovrebbe essere arrivato, infatti, nel pomeriggio di ieri. Questo impedirebbe all’Ente di piazza De Gasperi di distribuire i tagliandi, che presumibilmente verranno consegnati agli esercenti abilitati solamente sabato. Per evitare, quindi, un altro pasticcio, la riattivazione delle strisce blu è stata rinviata alla giornata di lunedì. Sono rimaste in vigore i controlli per le strisce gialle utilizzate per gli abbonamenti. A nulla sono valse le proteste, soprattutto via web, degli automobilisti che si erano muniti degli abbonamenti. Rimane la preoccupazione dei trentacinque ausiliari che anche queste feste le passeranno senza prospettiva di riassunzione, visto che il bando non registrato alcuna offerta. Si profilano, quindi, per gli ex Tmp ancora tempi lunghi prima di tornare in servizio. Il Comune intanto fa cassa con il nuovo metodo di gestione dei parcheggi a pagamento, al netto della provvigione per i commercianti, con abbonamenti e sanzioni, sembra garantire circa 10 mila euro.

F. Pensabene

10 Novembre 2018 0

Strisce blu: Dal 15 novembre riparte il servizio di sosta a pagamento. Elenco delle rivendite e delle tariffe

Di redazionecassino1

CASSINO – L’assessore alla Sicurezza del Comune di Cassino, Emanuele Dell’Omo, comunica ai cittadini che a partire da giovedì 15 novembre 2018 verrà attivato il servizio di sosta a pagamento.

“Le tariffe orarie sono rimaste invariate rispetto al passato. I tagliandi/grattini potranno essere acquistati, dal 15 novembre, presso gli esercizi commerciali convenzionati.

Gli abbonamenti saranno rilasciati, invece, a partire da martedì 13 novembre presso l’Ufficio Piantone della Polizia Locae, dalle ore 15:00 alle ore 19:00. Le richieste di abbonamento devono essere presentate su appositi moduli corredati da documento di riconoscimento in corso di validità e di libretto di circolazione dell’auto in fotocopia.

Ulteriori informazioni potranno essere richieste al Comando Polizia Locale telefonando ai numeri 0776298350 e 0776298432”.

Le tariffe sono rimaste invariate, in particolare: PRIMI 15 MINUTI, sosta breve, GRATUITA 30 MINUTI 0,50 euro PRIMA ORA 1,00 euro ULTERIORE ORA 1,00 euro INTERA GIORNATA 12,00 euro PARCHEGGIO MULTIPIANO Via Di Biasio PARCHEGGIO INTERRATO Piazza Garibaldi 1,00 euro per l’intera giornata.

Per i cittadini residenti e con domicilio nelle aree interessate alla sosta a pagamento e per gli operatori che nelle stesse fasce hanno Ia propria attività professionale, commerciale, artigianale etc, la cui condizione deve essere documentata, è prevista la facoltà di forme di abbonamento alle seguenti condizioni: UN MESE = 10,00 euro UN ANNO = 100,00 euro

Per i cittadini residenti nel territorio comunale è prevista la facoltà di forme di abbonamento alle seguenti condizioni; UN MESE 12,00 euro UN ANNO 120,00 euro

Per i cittadini residenti al di fuori del territorio comunale ma esercenti una attività lavorativa nel territorio stesso, la cui condizione deve essere documentata, è prevista la facoltà di forme di abbonamento alle seguenti condizioni: UN MESE 30.00 euro UN ANNO 300,00 euro.

16 Settembre 2017 0

Il Basket Cassino riparte dalla II edizione del “Trofeo Marco Barilari”

Di redazionecassino1

Il basket giocato torna e scalda i motori con la seconda edizione della Coppa Lazio “Trofeo Mario Barilari”, vinto lo scorso anno dalla Tiber Basket di Roma. Il Torneo, dedicato alle squadre di C Gold, C Silver e Serie D ed organizzato dal Comitato Regionale FIP Lazio vedrà la discesa in campo di 16 squadre, organizzate in quattro gironi:

GIRONE A GIRONE B GIRONE C GIRONE D ANAGNI PEGASO PALOCCO MONTESACRO FROSINONE PETRIANA VIGNA PIA B. DON BOSCO CASSINO BRACCIANO CIAMPINO SAN CESAREO FORMIA LAZIO BK. SAN PAOLO GROTTAFERRATA

La fase di qualificazione si svolgerà in tre giornate con gare di sola andata, tra il 16 e il 24 settembre.

Di seguito il dettaglio delle gare in cui saranno impegnati gli atleti della A.D. Pallacanestro Cassino, agli ordini di coach De Rosa:

Domenica 17 settembre 2017 – inizio gara ore 18.00 A.D. Pallacanestro Cassino vs Formia Basketball

Mercoledì 20 settembre 2017 – inizio gara ore 20.30 A.D. Pallacanestro Cassino vs Scuba Frosinone

Sabato 23 settembre 2017 – inizio gara ore 18.30 Fortitudo Anagni MMX vs A.D. Pallacanestro Cassino

Tre partite per altrettanti e importanti test precampionato, contro una squadra di serie C Gold (Formia Basketball), una di serie C Silver (Scuba Frosinone) e una diretta concorrente nel campionato di serie D (Fortitudo Anagni MMX).