Picchia e rapina una prostituta, arrestato giovane del Capoluogo

9 ottobre 2009 0 Di redazione

Ha rapinato una lucciola e per questo un 20enne è stato arrestato. La scorsa notte, i carabinieri del NORM della Compagnia di Frosinone, hanno tratto in arresto I.M., 20enne del luogo per rapina e lesioni. Il giovane, nel corso di un approccio con una prostituta di nazionalità rumena nella zona ASI, dopo averla malmenata scaraventata a terra, l’ha anche rapinata della somma di Euro 200/00 in contanti abbandonandola infine sulla strada. L’immediato intervento dei militari, su segnalazione pervenuta al 112”, ha permesso di intercettare ed arrestare l’autore della rapina nonché di recuperare l’intera somma asportata. L’arrestato, ad espletate formalità di rito, è stato associato presso la Casa Circondariale di Frosinone.