Giorno: 6 gennaio 2010

6 gennaio 2010 0

Esonda il fiume, l’Aniene si fa grosso e riconquista il suo alveo

Di redazione
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

Il maltempo nel centro Italia continua a preoccupare in particolare in prossimità dei fiumi. L’allerta sul fiume Aniene resta alto e si susseguono allarmi esondazioni in particolare nel tratto che attraverso Trevi nel Lazio (Fr). La Guardia Forestale che controlla il fenomeno però, per bocca dell’ispettore Biagio Celani, fa notare che i terreni allagati, in particolar orti e altri appezzamenti di terra allagati sono terreni appartenenti all’alveo del fiume quando lo stesso aveva una grossa portata d’acqua. Con il tempo il fiume avrebbe perso importanza e ritirandosi sempre più ha ceduto terreno all’uomo. Quando le piogge sono abbondanti, il fiume ritrova vigore e rioccupa interamente il suo alveo allagando orti e terreni. Er. Am.

6 gennaio 2010 0

Il Cassino Calcio saluta Camorani e ritrova Lorusso

Di redazione

La S.S. Cassino rende ufficiale l’interruzione del possesso, che gli era stato concesso a titolo temporaneo dalla Delfino Pescara 1936, del diritto alle prestazioni sportive dell’atleta Alfonso Camorani. Nella serata di oggi mercoledì 6 gennaio l’amministratore unico dr. Verdone ha definito i dettagli della dismissione con l’atleta ed il suo procuratore. Il centrocampista napoletano lascia Cassino dopo avere totalizzato all’ombra dell’abbazia 17 presenze. E’ stato ratificato, intanto, il contratto tra la S.S. Cassino e l’atleta Giovanni Lorusso. L’esterno sardo, fermo da oltre un anno per infortunio, ha continuato a lavorare alacremente per recuperare quanto prima la migliore condizione, riaffacciandosi finalmente in squadra nella partita amichevole di Gaeta, ove ha potuto sedersi in panchina. Il sodalizio cassinate, felice dei progressi palesati dal calciatore, ha deciso di sottoporgli l’accordo ufficiale nella speranza di poterlo mettere a disposizione di mister Pellegrino prima della fine della stagione. “La società – ha commentato l’amministratore Verdone – crede molto nelle potenzialità di Lorusso, che durante il periodo riabilitativo ha lavorato con un impegno quasi commovente e denotando così un grande attaccamento ai colori azzurri. Questo contratto è un premio che l’atleta e l’uomo Lorusso merita e che la S.S. Cassino è lieta di concedergli, con la certezza che Giovanni saprà continuare a ripagarne la fiducia”. Lorusso ha disputato con la maglia del Cassino 44 partite in due stagioni, segnando 12 gol.

6 gennaio 2010 0

Le foto del presepe vivente di Caira

Di redazione

Successo di pubblico al presepe vivente organizzato dall’Associazione Carro di Tespi a Caira, frazione di Cassino. L’iniziativa, realizzata in collaborazione con la parrocchia San Basilio Vescovo. Dalle 17 di oggi pomeriggio alle due di questa notte, i figuranti hanno inscenato la Natività. Si è conclusa così una iniziativa che ha trasformato i vicoli di Caira in Betlemme di 2000 anni fa. Guarda la galleria fotografica.

6 gennaio 2010 0

La Befana arriva nel quartiere Solfegna

Di redazione

Anche per quest’ anno la Befana ha mantenuto il suo impegno, e con la sua scopa è arrivata in largo Don Bosco a Cassino zona Solfegna Cantoni dove una folla trepidante la attendeva. I bambini, hanno fatto pazientemente la fila per ricevere un dono, una caramella, un buffetto, un bacio raccolti in una simpatica confezione dalla simpatica vecchina, che pur burbera, ha avuto tenerezza per tutti. Tra i numerosi aiutanti, il presidente dell’associazione largo a don bosco insieme ai soci dell’associazione hanno dato una fattiva collaborazione alla distribuzione delle caramelle. Intanto, già dal primo pomeriggio e fino a sera, i partecipanti hanno sostato presso largo don Bosco intrattenendosi brindando alla buona riuscita della giornata con spumante e dolcetti locali. La festa e’ continuata fino a quando all’imbrunire la vecchietta e’ scomparsa nella notte gelida lasciando grande stupore e gioia ai piccolini accorsi da tutte le contrade per starle affianco mentre si riposava dinanzi al gruppo statuario di san Giovanni bosco e san Domenico Savio. L’associazione largo a don bosco ringrazia di cuore Paolo Pittiglio che ha offerto anche quest’anno i doni che la befana ha distribuito e tutti coloro che anche questa volta non hanno esitato a dare il loro aiuto per realizzare tutto quanto e da appuntamento a tutti per le prossime iniziative in programma per il 2010.

6 gennaio 2010 0

Meteo: nuova perturbazione, neve al nord temporali al centro

Di redazione

Gli ultimi giorni della settimana saranno caratterizzati da tempo fortemente perturbato su tutto il Paese per il susseguirsi di diversi impulsi. Già domani una prima perturbazione interesserà le regioni nord-occidentali, con nevicate anche a quote di pianura che, venerdì, si estenderanno a tutto il nord. Fine settimana all’insegna del maltempo anche al centro-sud dove sono previsti temporali diffusi, specialmente sul settore tirrenico, e venti forti, con possibili mareggiate lungo le coste esposte. Da sabato, inoltre, si registrerà una diminuzione delle temperature, in particolare sulle regioni occidentali. Sulla base dei modelli disponibili il Dipartimento della Protezione civile ha emesso un avviso di avverse condizioni meteorologiche che prevede dalla serata di domani, giovedì 07 gennaio, precipitazioni a prevalente carattere nevoso fino a quote di pianura sulle regioni di nord-ovest con quantitativi cumulati generalmente moderati, in estensione a tutto il nord. A quanti dovranno, nelle prossime ore, mettersi in viaggio nelle aree interessate dalle nevicate si consiglia di continuare ad informarsi attraverso i consueti canali dedicati (Isoradio, notiziari del CCISS, siti web e call center degli esercenti dei servizi di trasporto) sulla percorribilità dell’itinerario che si intende seguire e sulla disponibilità effettiva dei collegamenti con vettori diversi dall’automobile. Si ricorda, inoltre, di viaggiare con le catene a bordo o con i pneumatici termici e comunque si raccomanda di moderare la velocità e di rispettare le distanze di sicurezza. Il Dipartimento della Protezione civile seguirà l’evolversi della situazione in contatto con le prefetture, le regioni, le locali strutture di protezione civile e con i gestori della rete stradale, autostradale, nonché con i vettori degli altri mezzi di trasporto ai quali è stato già comunicato, come di consueto, l’avviso di avverse condizioni meteorologiche. Roma, 06 gennaio 2010

6 gennaio 2010 0

Cassino Calcio / Merli Sala convocato nella Rappresentativa U21

Di redazione

Doppio azzurro per Ivan Merli Sala. Il centrale del Cassino, classe ’89, è stato infatti selezionato dai tecnici per fare parte della Rappresentativa Under 21 del girone C della Seconda Divisione. Il difensore si aggregherà ai compagni di Nazionale lunedì 18 gennaio (il giorno dopo la sfida interna con il Vico Equense) a La Spezia, quando alle ore 17.00 avrà inizio il raduno della selezione. Nell’ambito del XXX Torneo Quadrangolare “Lega Pro” si affronteranno tra di loro le tre U21 di tutti i giorni di Seconda Divisione ed un’altra rappresentativa composta dagli Under20 di tutta la Lega Pro. La manifestazione andrà in scena, dal 19 al 21 gennaio, presso gli impianti sportivi di La Spezia e di Carrara. Un grande risultato per l’atleta meneghino che legittima in tal maniera la positiva stagione fin qui disputata. I numeri dicono che ha disputato 16 gare di campionato con la maglia del Cassino, trovando anche la via del gol nella trasferta di Barletta.

6 gennaio 2010 7

Raid nel parcheggio della discoteca, sei giovani arrestati

Di redazione

Quasi come fosse una gita arrivavano ad Atina (Fr) a bordo di una Chrysler. Sul monovolume viaggiavano tutti e nove. Si tratta di giovani campani, tutti residenti ad Aversa, che, informati dalla pubblicità della serata danzante nelle discoteca Millaenya di Atina arrivavano nei pressi del parcheggio del locale notturno e depredavano decine e decine di automobili lasciate dagli appassionati della “disco”. Veri e propri raid quelli che la banda compiva ogni sera nel parcheggio della discoteca. Per diverse sere durante le quali il locale organizzava iniziative, come veri predoni, ripulivano gli abitacoli delle auto di tutto ciò che i loro padroni lasciavano all’interno: telefonini, cappotti, borse portafogli, stereo, orologi. Nel corso della notte appena trascorsa, i militari della compagnia di Cassino (Fr), agli ordini del capitano Adolfo Grimaldi, hanno posto in essere un articolato servizio di controllo del territorio. Nella loro rete quindi è finita buona parte della banda della Chrysler. Ben sei dei nove componenti del team sono finiti in manette con l’accusa di furto aggravato. Recuperati decine di telefonini, soprabiti, soldi, portafogli e oggetti di valore. Ermanno Amedei

6 gennaio 2010 0

Tentano di truffare un’anziana ma lei è più sveglia; denunciati tre campani

Di redazione

La campagna di informazione contro le truffe agli anziani comincia a dare i frutti e la collaborazione tra la cittadinanza e i carabinieri ha permesso ai militari di Cassino di fermare e denunciare per tentata truffa tre napoletani. Ieri mattina i truffatori hanno suonato al portone di un’anziana di Cassino. Due uomini e una donna, di età compresa tra i 40 e i 50 anni, si sono spacciati per dipendenti del Comune e dicevano di voler restituire una parte della somma pagata per la Tarsu. Dovevano rendere 160 euro ma avevano una banconota da 200 euro. Chiedevano pertanto il resto di quaranta. Uno stratagemma che sarebbe servito loro per farsi aprire la porta dall’anziana e, una volta dentro, mentre lei era distratta, avrebbero fatto man bassa di soldi e preziosi. L’anziana però, non si è fatta raggirare. “Sono campana pure io e non mi faccio fregare” avrebbe detto loro senza dargli il minimo credito. Nel frattempo una vicina, intuendo quello che stava accadendo, ha chiamaro i carabinieri. I militari, al comando del capitano Adolfo Grimaldi sono arrivati mentre i tre tentavano di allontanarsi. Sono quindi scattate le denunce per tentata truffa e foglio di via obbligatorio.

6 gennaio 2010 0

Guida in stato di ebbrezza alcolica, quattro patenti ritirate

Di redazione

Anche la prima settimana del nuovo anno ha visto i Carabinieri di Lanciano (Ch), comandati dal capitano Geremia Lugibello, impegnati in una costante opera di controllo del territorio. Cinque persone sono state denunciate; quattro perchè sorprese alla guida di autovetture in stato di ebbrezza: per A.G. 21enne, D.F.P. 30enne, L.C. 30enne e D.N.D. 27enne, tutti lancianesi, è scattato il ritiro di patente e la segnalazione alla Procura della Repubblica. A Castel Frentano, invece, i militari della locale stazione si sono recati a controllare una persona sottoposta agli arresti domiciliari; questi, ignorando il divieto del giudice di avere rapporti con persone estranee al proprio nucleo familiare, aveva invitato alcuni amici a trascorrere la serata. Per questo D.C. F. 26enne, è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria che si dovrà pronunciare su un’eventuale revoca del beneficio.

6 gennaio 2010 0

Per una notte Caira si trasforma in Betlemme

Di redazione

L’Associazione il Carro di Tespi in collaborazione con la parrocchia San Basilio Vescovo di Caira, frazione di Cassino (Fr), con il patrocinio dell’amministrazione provinciale di Frosinone Assessorato al Turismo, dell’amministrazione comunale di Cassino e del comitato ACSI di Frosinone, organizza “Pace, amore e gioia infinita” manifestazione che si sta svolgendo in nquesti giorni e che vedrà, oggi pomeriggio, l’ultimo appuntamento dalle ore 17 fino alle 2. Il 4 gennaio alle ore 20:30 nella parrocchia di Caira si è svolto il concerto Seguendo la stella, concerto natalizio degli MBL (musica del basso Lazio). Oggi pomeriggio i vicoli del centro storico di Caira, si trasformeranno nell’ambientazione della magica notte della natività ed accoglieranno il Presepe vivente. Daremo ampio risalto all’iniziativa con un successivo articolo.