La nuova Polizia Locale nella regione Lazio. Al via la seconda giornata della “Municipale”

14 aprile 2010 0 Di redazione

L’Associazione nazionale Vigili Urbani, il Comune di Cassino e l’Università degli Studi di Cassino, con il patrocinio della Regione Lazio, dell’Anci Lazio e dell’Amministrazione Provinciale di Frosinone, organizzano la 2^ giornata Provinciale della Polizia Locale.
Tema dell’evento “La nuova Polizia Locale nella regione Lazio”.
L’appuntamento è per le ore 9.15 del 16 aprile 2010, nell’Aula Pacis in via Marconi a Cassino.
Durante la cerimonia, il cui programma è in allegato, saranno consegnati gli attestati di encomio per gli operatori di Polizia Locale della provincia di Frosinone che si sono distinti in operazioni di servizio.
“Il nostro obiettivo primario, come associazione di categoria – afferma il presidente provinciale AMVU Frosinone, Daniele De Santis – è quello di tutelare il lavoro e la dignità degli operatori della Polizia Locale, al fine di rendere un servizio maggiormente efficiente e più professionale nei confronti dei cittadini.
E’ per questo che ci prodighiamo, come in questa occasione a Cassino, facendo formazione rivolta a tutti gli addetti di settore organizzando corsi, seminari e convegni di aggiornamento professionale del tutto gratuiti e facilmente accessibili; ma anche al fine di aumentare le potenzialità operative delle strutture di polizia locale, determinando un’opera di sensibilizzazione e consulenza, gratuite, a tutti i livelli e nei confronti di tutte gli enti coinvolti nei processi di innovazione tecnico-normativa”.
Ad aprire i lavori sarà il sindaco Bruno Vincenzo Scittarelli il quale evidenzia che “la sopravvenienza di problematiche nuove ed articolate, che spesso richiedono competenze specifiche in settori che apparentemente nulla hanno a che vedere con quelle del Vigile Urbano, impongono un continuo aggiornamento professionale e la capacità di sapere interpretare al meglio le esigenze che tali problematiche richiedono.
Per questo esprimo il mio plauso agli organizzatori del convegno e all’impegno dell’associazione a favore dell’aggiornamento professionale di operatori importanti come la polizia Municipale”.