pubblicato il23 settembre 2016 alle 10:10

Tenta il colpo in azienda a Veroli, 67enne trovato in possesso della refurtiva anche di altri furti

Veroli – Ha tentato il furto in una azienda di calcestruzzo di Veroli, ma è stato messo in fuga dal proprietario. Si è allontanato pensando di averla fatta franca ma l’uomo che lo ha sorpreso, chiamando i carabinieri e fornendo una dettagliata descrizione, ha contribuito nelle indagini per individuarlo.

Si tratta di un 67enne del posto e la perquisizione domiciliare ha permesso di individuare in un capannone di sua proprietà, ed attiguo all’abitazione, 13 matasse di rame per un peso complessivo di 8 chili delle quali l’uomo non è stato in grado di fornire la provenienza. Ipotizzando che si trattasse di refurtiva provento di altri furti, per lui è scattata la denuncia per tentato furto aggravato e ricettazione.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini

Tags: , , , , , ,



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07