Operazione anticamorra nel napoletano, 43 arresti

20 Settembre 2010 Off Di Ermanno Amedei

Ventitre persone sono state arrestate in un’operazione ad Acerra, nel napoletano, dalla Dia e dai carabinieri del Nucleo Investigativo di Castello di Cisterna. L’accusa nei confronti dei presunti esponenti di clan camorristici è di associazione per delinquere di tipo mafioso, estorsione, traffico di stupefacenti, detenzione e porto illegale di armi, omicidi e altri reati. Ad altre venti persone già detenute il provvedimento di custodia cautelare è stato notificato in carcere.

Condividi