Gentiluomini rapinano la banca con un occhi di riguardo per una donna incinta

2 Dicembre 2010 Off Di Comunicato Stampa

Rapinatori sì, ma rispettando le donne incinte. Nell’ennesimo colpo in banca, oggi, due rapinatori, taglierino alla mano, hanno fatto irruzione nella Banca Intesa in via XXIV Maggio a Pontecorvo. Seguendo quella che ormai sembra essere diventata la procedura dei rapinatori, hanno chiuso tutto il personale e i clienti, 13 persone in tutto, all’interno di una stanza, lasciando fuori solamente una donna incinta. Nessuna pietà, invece, per i soldi contenuti nelle casse. Sono fuggiti in sella ad uno scooter, infatti, portando via un bottino di circa 20 mila euro. Il ciclomotore è stato ritrovato poco distante. Camuffati con occhiali e parrucche, non sarà semplice per i carabinieri della compagnia, prontamente accorsi sul posto, tentare di risalire alle loro identità dalle immagini registrate dalle telecamere interne dell’istituto di credito.

Condividi