Controlli dei carabinieri contro lo spaccio di stupefacenti

Controlli dei carabinieri contro lo spaccio di stupefacenti

29 Gennaio 2018 0 Di felice pensabene

Aquino –  I Carabinieri della Stazione di Aquino, hanno notificato un’ordinanza cautelare del divieto di comunicazione e di avvicinamento ai luoghi abitualmente frequentati dalla persona offesa, emessa dall’Ufficio G.I.P. del Tribunale di Cassino, nei confronti di un 26enne, residente ad Aquino, pregiudicato per reati contro il patrimonio, la persona e in materia di stupefacenti. Il provvedimento, che vieta al prevenuto l’avvicinamento ai luoghi abitualmente frequentati dalla vittima, un 51enne di Aquino, è scaturito nell’ambito del procedimento penale instaurato nei confronti dell’indagato per il reato di “estorsione e minaccia”. La decorsa serata a Pontecorvo, i militari del NORM della Compagnia, nel corso del servizio per il controllo del territorio, hanno denunciato in stato di libertà un 24enne di Santopadre, già censito per reati contro la persona ed in materia di stupefacenti, per ”porto illegale di armi o strumenti atti ad offendere”. Il predetto, nel corso del controllo, è stato sottoposto a perquisizione personale e veicolare che ha consentito il rinvenimento di un coltello a serramanico della lunghezza complessiva di cm.21, sottoposto a sequestro.