Piedimonte S.Germano: Il sindaco fa appello al prefetto. “Strade provinciali colabrodo. Dalla provincia nessun cenno”

Piedimonte S.Germano: Il sindaco fa appello al prefetto. “Strade provinciali colabrodo. Dalla provincia nessun cenno”

9 Marzo 2018 Off Di Comunicato Stampa

Con una nota stampa l’amministrazione comunale ed il sindaco di Piedimonte lanciano l’allarme sulle condizioni in cui versano le strade provinciali del territorio. “L’amministrazione comunale di Piedimonte San Germano- scrivono- dal suo insediamento ad oggi, si trova di nuovo, per la terza volta a comunicare al Presidente della Provincia di Frosinone, Antonio Pompeo, la grave situazione in cui versano le strade provinciali sul territorio pedemontano. Prima fra tutte ad essere protagonista di questa problematica è l’arteria principale che conduce allo Stabilimento FCA soprattutto i Comuni della Valle dei Santi e Pontecorvo, la SP152, ormai diventata impraticabile, poichè, oltre a diverse buche lungo tutto il percorso stradale, presenta anche, in alcuni punti, il restringimento della carreggiata”.
“Oggi il Sindaco, avv. Gioacchino Ferdinandi, carico delle tante segnalazioni ricevute dai cittadini e soprattutto esausto dell’inerzia da parte del Presidente della Provincia, si rivolge anche al Prefetto, Sua Eccellenza dott.ssa Emilia Zarrilli”. Scrivono così in una nota dal comune di Piedimonte San Germano.
Il Sindaco dichiara: “dal mio insediamento ho rappresentato da subito le criticità delle strade Provinciali presenti sul territorio comunale ma con rammarico sono a constatare che le precedenti richieste di intervento risultano completamente inevase, mentre ci risulta che in questo periodo sono stati effettuati interventi di manutenzione e di bitumazione riguardanti altre arterie stradali ricadenti nel territorio di altri comuni sicuramente meno trafficate rispetto all’arteria di collegamento con lo stabilimento Alfa Romeo”

Condividi