Tutto pronto per la 6° tappa del Giro d’Italia, Cassino-S. Giovanni Rotondo, giovedì 16. Sospesa attività didattica

Tutto pronto per la 6° tappa del Giro d’Italia, Cassino-S. Giovanni Rotondo, giovedì 16. Sospesa attività didattica

14 Maggio 2019 0 Di redazionecassino1

CASSINO – Grande attesa per la 6° tappa del Giro d’Italia, edizione 102, che partirà da Cassino giovedì 16 maggio per raggiungere il traguardo di San Giovanni Rotondo. È la seconda volta che la prestigiosa kermesse ciclistica sbarca a Cassino, l’altra si era svolta. Per consentire il regolare svolgimento della partenza della tappa il Commissario, nella conferenza stampa di questa mattina, ha illustrato il piano di intervento per consentire il regolare svolgimento della gara. Il Giro d’Italia vedrà un gran numero di persone impegnate 176 corridori, oltre 200 automezzi, fra auto e moto ufficiali al servizio della corsa, della stampa, cineoperatori, fotografi, radio e televisioni, squadre corse. Il giorno 16 maggio resteranno chiuse alcune strade e piazze del centro cittadino, con sospensione della circolazione. Al tempo stesso resteranno sospese tutte le attività didattiche comprese sul territorio comunale e che riguarderanno le seguenti scuole: Asilo Nido, via Alfieri; Asilo Nido via Botticelli; Scuola dell’Infanzia Via Arno; Scuola dell’Infanzia Via Donizetti; Scuola dell’Infanzia Via Zamosch; Scuola dell’Infanzia Via Arigni; Scuola primaria “Pio Di Meo”; Scuola primaria “Enzo Mattei”; Scuola primaria “San Silvestro”; Scuola secondaria di 1° grado “G. Diamare”, sede di via Alfieri; Scuola secondaria di 1° grado “G. Conte”; Scuola secondaria di 1° grado “G. Di Biasio”; Istituto Professionale Industria ed Artigianato “A. Righi”, via Berlino; Liceo Classico “G. Carducci”, via Lombardia; Istituto Magistrale “Varrone”, viale Europa; Liceo Artistico, via G. Marconi; Scuola Paritaria A. Maria Lapini, Corso della Repubblica; Scuola Paritaria San Benedetto, via San Bertario; Scuola Paritaria Primavera dei Bimbi, via Lombardia; Scuola Paritaria Ansi, via Benedetto Croce.

F. P.