Truffato e pestato dal pusher, 33enne di Velletri (anche) arrestato per evasione

Truffato e pestato dal pusher, 33enne di Velletri (anche) arrestato per evasione

11 Dicembre 2019 0 Di Ermanno Amedei

Velletri – Una giornata storta quella vissuta ieri dal 33enne egiziano M.M.M.M., residente a Velletri. L’uomo ha chiamato la polizia dopo essere stato aggredito e ferito nel centro cittadino. Gli agenti lo hanno trovato nel posto da lui segnalato, con una ferita alla testa a seguito di una violenta lite.

Lo straniero si trovava in Piazza Giuseppe Garibaldi per una compravendita di droga ma, al momento dello scambio, accortosi che al posto della sostanza stupefacente gli era stato venduto del comune zucchero, ne è nata una furiosa lite nella quale l’egiziano è stato ferito. Il 33enne è stato subito medicato sul posto da personale sanitario  del 118, immediatamente chiamato dagli agenti intervenuti, e successivamente portato presso l’ospedale di Velletri viste le ferite riportate.

Le indagini avviate ed effettuate dai poliziotti hanno permesso di appurare che l’uomo era sottoposto agli arresti domiciliari e, pertanto, lo stesso è stato poi arrestato per evasione.

Ermanno Amedei