Tre morti a Formia uccisi a colpi di pistola, si ipotizza duplice omicidio con suicidio

Tre morti a Formia uccisi a colpi di pistola, si ipotizza duplice omicidio con suicidio

9 Gennaio 2020 0 Di Ermanno Amedei

FORMIA – I corpi senza vita di una coppia di anziani coniugi, ex professori dell’istituto alberghiero di Formia, e quello di un terzo uomo, anch’egli anziano e cugino di lei sono stati ritrovati nel tardo pomeriggio di oggi tra il pianerottolo e l’interno dell’appartamento di piazza Mattej a Formia. A far scattare l’allarme sono stati gli i rumori delle esplosioni di alcuni colpi di arma da fuoco. Quando i soccorritori sono arrivati hanno trovato il corpo di un uomo sul pianerottolo e altri due corpi all’interno dell’appartamento in cui viveva la coppia di ex insegnanti, lei F. F. e lui G. G. Il cugino di lei, P. F. sarebbe, secondo una prima ricostruzione ancora tutta da verificare, l’autore del duplice omicidio e del successivo suicidio. Sul posto Carabinieri, polizia e guardia di Finanza. Tra i tre, in passato, vi erano state accese discussioni per motivi legati ad eredità.

Condividi
  • 128
    Shares