I vigili del fuoco sanificano il pronto soccorso dell’ospedale di Alatri

I vigili del fuoco sanificano il pronto soccorso dell’ospedale di Alatri

4 Aprile 2020 Off Di Redazione

Il personale dei vigili del fuoco del Comando di Frosinone congiuntamente con i colleghi di Roma
sono intervenuti oggi presso l’ospedale San Benedetto di Alatri per la sanificazione dell’area
operativa del pronto soccorso.
La sanificazione, pianificata per il tramite della Prefettura di Frosinone, è stata richiesta dalla ASL di
Frosinone a seguito di una presunta contaminazione dovuta alla frequentazione di questi ambienti da
parte di un soggetto affetto da COVID-19.
L’attività di sanificazione oltre ai locali del pronto soccorso è stata estesa anche alle tende allestite
all’esterno dell’ospedale ed adibite ad area triage ed al piazzale antistante l’ingresso del pronto
soccorso stesso.
Il personale del comando di Frosinone e quello del nucleo NBCR di Roma, specialisti per gli
interventi su scenari dove vi è presenza di rischi di tipo nucleare (N), batteriologico (B), chimico (C)
e radiologico (R), ha dapprima eseguito un sopralluogo nel corso della mattinata e nel pomeriggio ha
effettuato la sanificazione di tutte le aree.
Dopo aver delimitato le aree di intervento i vigili del fuoco hanno operato per circa tre ore e sono
stati sanificati circa 400 mq di superfici coperte e 200 mq di aree aperte.
Complessivamente all’intervento hanno partecipato 12 unità dei vigili del fuoco dei comandi di
Frosinone e Roma.

Condividi
  • 97
    Shares