Cadavere su terreno incendiato nel viterbese, pompieri ancora al lavoro

Cadavere su terreno incendiato nel viterbese, pompieri ancora al lavoro

7 Agosto 2020 Off Di Redazione

Viterbo – Il corpo di un uomo di circa 80 anni è stato ritrovato a Grotte di Castro, nel viterbese, durante le operazioni di spegnimento di un incendio che, da alcune ore, sta incenerendo circa tre ettari dio bosco, sterpaglie ed anche coltivazioni. Proprio in prossimità di un terreno agricolo coltivato, spazzato dalle fiamme in località Tojena, i carabinieri hanno rinvenuto i resti dell’uomo e, a poca distanza, anche la sua auto distrutta dall’incendio.

Sul posto anche il medico legale al quale spetterà il compito, mediante autopsia, di stabilire se l’uomo è stato ucciso dall’incendio o da un malore.

Intanto diverse squadre di vigili del fuoco stanno tentando di domare il rogo che continua ad estendersi e per questo è stato chiesto il supporto anche di mezzi aerei antincendio.

Condividi
  • 6
    Shares