Ladri di marijuana a Sant’Andrea, arrestati due napoletani che hanno “mietuto” e rubato la droga

Ladri di marijuana a Sant’Andrea, arrestati due napoletani che hanno “mietuto” e rubato la droga

18 Agosto 2020 Off Di Redazione

Hanno rubato 208 piante di marijuana coltivata legalmente ai fini terapeutici da un agricoltore di Sant’Andrea del Garigliano ma sono stati fermati ed arrestati dai carabinieri di Cassino.

Due napoletani erano a bordo di una Lancia Ypsilon quando i militari hanno loro intimato l’alt.

Le 208 piante appena mietute non potevano certamente passare inosservate.

In poco tempo i carabinieri comandati dal colonnello Fabio Cagnazzo e coordinati dal capitano Ivan Mastromanno sono risaliti al produttore che le coltivava legalmente a scopi terapeutici in un vicino campo.

I due soggetti sono stati quindi accompagnati presso la stazione carabinieri di Sant’Apollinare e arresto per furto.

foto di repertorio