Cassino – Associazioni e amministratori puliscono il laghetto della villa comunale

Cassino – Associazioni e amministratori puliscono il laghetto della villa comunale

14 Settembre 2020 Off Di Antonio Nardelli

Si son messi all’opera domenica mattina e, di buona lena, in circa quattro ore hanno ripulito ben bene il laghetto della villa comunale e i corsi d’acqua limpida di sorgente lì presenti.


L’assessore Venturi, i consiglieri Rosario Iemma, Riccardo Consales e Paolo Iovine, con i volontari delle associazioni “Quis contra nos”, dei canoisti di “Kayak”, di “Cassino Adventure”, di “Internazionale Waste-manager” hanno tirato fuori di tutto e di più dal laghetto e dai corsi d’acqua.

Non solo la vegetazione arborea fatta in prevalenza di erbacce. Hanno riempito, infatti, anche diversi sacchi di rifiuti: rami secchi, bottiglie di vetro, di plastica, finanche qualche bancale, pezzi di tubo in cemento e – incredibile a credersi – lamette da barba (!?).


E’ il triste “prodotto” del discutibile senso civico di tanti nostri concittadini, magari proprio dei primi a lamentare la situazione dei rifiuti che puntualmente si accumulano in questo nostro meraviglioso spazio.
Nelle intenzioni anche un’altra giornata per proseguire nell’opera, facilitati dall’abbassamento del livello dell’acqua a seguito del lungo periodo di siccità.


Il sindaco, Enzo Salera, ha espresso ai volontari, e agli stessi consiglieri, un ringraziamento da parte dei cittadini e, in particolare, dei tanti fruitori della villa comunale, “un gioiello – ha detto – che dobbiamo custodire gelosamente, che tanti ci invidiano, e che dobbiamo ulteriormente valorizzare”.

Condividi
  • 51
    Shares