Si cosparge di benzina e si dà fuoco prima di andare a scuola, a Velletri gesto inspiegabile di un 15enne

Si cosparge di benzina e si dà fuoco prima di andare a scuola, a Velletri gesto inspiegabile di un 15enne

25 Settembre 2020 Off Di Ermanno Amedei

Velletri – E’ tornato a casa per accompagnare il figlio a scuola e ha visto, nel giardino dell’abitazione, il corpo del 15enne che si dimenava tra le fiamme.

E’ accaduto questa mattina a Velletri in via Fontana Parata. L’uomo era uscito presto per lavoro ed era rincasato alle 8 per portare il giovane a scuola. Il ragazzo, però, a quanto risulta da una prima ricostruzione fatta dai carabinieri che indagano sull’accaduto, si era cosparso il corpo di benzina e si è dato fuoco.

L’uomo ha spento le fiamme gettandosi lui stesso sul corpo del ragazzo rimanendo egli stesso ustionato. Il 15enne è stato elitrasportato al policlinico Gemelli in gravissime condizioni ed in pericolo di vita con ustioni sul 90 per cento del corpo.

Il padre, invece, è stato trasportato al Sant’Eugenio con ustioni a mani e gambe ma non in pericolo di vita. I carabinieri stanno indagando per capire i motivi del gesto. La famiglia è di origini rumene, ma da anni residenti a Velletri. Il 15 enne non ha mai dato problemi e sembrerebbe anche studente con buoni profitti.

Condividi