Sopralluogo per messa in sicurezza via Valle del Garigliano tra Rocca d’Evandro e San Vittore del Lazio

Sopralluogo per messa in sicurezza via Valle del Garigliano tra Rocca d’Evandro e San Vittore del Lazio

14 Aprile 2021 Off Di Redazione

La continua frequenza di incidenti, taluni purtroppo anche mortali, rende non più rinviabile interventi per la messa in sicurezza di via Valle del Garigliano, l’arteria che congiunge una parte del sud della città con Rocca d’Evandro e San Vittore del Lazio. Un problema del quale si parla da anni, ma alla cui soluzione sinora non si è riusciti a venire a capo.

Questa mattina il sindaco, Enzo Salera, l’ing. De Angelis e funzionari dell’Astral hanno effettuato un sopralluogo in un tratto dell’arteria ai confini con i due paesi dove hanno incontrato residenti del posto.

Ad accompagnare il Sindaco, i consiglieri Tommaso Marrocco, abitante della zona, e Rosario Iemma, il vigile urbano Paolo Calce, il funzionario responsabile della manutenzione, Giuseppe Vecchio.

Presenti al sopralluogo anche esponenti dell’associazione delle vittime della strada “La notte degli angeli”, con in testa il presidente Orlando Bellaria.

La situazione di pericolo è determinata soprattutto dall’alta velocità di molti (la causa principale di alcuni degli incidenti mortali), dai mezzi pesanti che percorrono tale strada, dalla assenza di marciapiedi, peraltro non realizzabili in quanto alcune abitazioni sono al limitare della arteria. Con i cittadini si sono valutati gli accorgimenti possibili da adottare, in coerenza con le norme del codice della strada. Scartata l’ipotesi dei classici dossi, non consentiti su strade regionali qual è via Valle del Garigliano, si è pensato, per scoraggiare la velocità, a degli attraversamenti pedonali rialzati da rendere maggiormente visibili mediante lampeggianti, oppure a dei tutor rilevatori di velocità. Una richiesta per l’autorizzazione in tal senso verrà inoltrata al Prefetto dal Comune che si farà carico degli interventi essendo l’arteria classificata in quel tratto “traversa interna”.

Il primo cittadino ha assicurato i cittadini del luogo che si adopererà per concretizzare quanto proposto.

Condividi