Categoria: San Giorgio a Liri

11 Gennaio 2012 0

Falciato dipendente della Provincia di Frosinone, stava tagliando l’erba sul ciglio della starda a San Giorgio a L.

Di Comunicato Stampa
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

Stava tagliando l’erba sul ciglio della strada provinciale che collega San Giorgio a Liri a Sant’Apollinare quando è stato falciato da un macchhina. Sfortunato protagonista è un dipendente dell’amministrazione provinciale di Frosinone impiegato nella manutenzione della stradale investito Questa mattina, poco dopo le 10, da una Ford Galaxy. Violentissimo è stato l’impatto in seguito al quale l’uomo ha riportato un grosso trauma facciale impattando contro il parabrezza della vettura. Immediati i soccorsi del 118 che hanno fatto atterrare sul posto anche un’eliambulanza a bordo della quale, il ferito è stato trasportato a Roma e resta in prognosi riservata. Del caso se ne stanno occupando i carabinieri della compagnia di Pontecorvo.

9 Novembre 2011 0

Tracce di Casalesi a San Giorgio a Liri, arrestato un 55enne

Di Comunicato Stampa

Ancora tracce di Camorra nel Cassinate e, in particolare, tracce di Casalesi. Da tre mesi, Francesco Cecere, 55enne ex consigliere comunale di Santa Maria Capuavetere accusato di essere la testa di ponte del clan camorristico dei Casalesi nell’imprenditoria campana, era agli arresti domiciliari a San Giorgio a Liri. Questa mattina è stato arrestato e tradotto in carcere a Santa Maria Capuavetere. L’uomo, sospettato di essere l’informatore dei Casalesi in merito alle aziende che vincevano le gare di appalto, indirizzandoli così nel chiedere il pizzo, era domiciliato nel comune del frusinate senza avere legami, almeno in apparenza, con il territorio. Su questo aspetto, però, i carabinieri della compagnia di Pontecorvo, comandati dal capitano Pierfrancesco Di Carlo, stanno ancora indagando. . Sono 29 le persone tratte in arresto oggi arrestate a vario titolo per associazione per delinquere di tipo mafioso, di una lunghissima serie di estorsioni in danno d’imprenditori e operatori commerciali.

31 Ottobre 2011 0

Suicida a 16 anni prima della festa di halloween a San Giorgio a Liri

Di Comunicato Stampa

Una tragedia nella notte di halloween, una scelta, quella di un 16enne, assurda, inspiegabile. Togliersi la vita a quell’età lascia il senso di spreco, lo spreco di una esistenza che avrebbe meritato di essere vissuta. Nel tardo pomeriggio di oggi, a San Giorgio, nella sua casa, i genitori lo hanno ritrovato senza vita. Se l’era tolta con un cappio. Una famiglia per bene, un ragazzo senza grilli per la testa. Inutili i soccorsi in ospedale con una ambulanza, il ragazzo è arrivato morto. Immediatamente sono scattate le indagini dei carabinieri di Pontecorvo; gli uomini del capitano Pierfrancesco Di Carlo stanno indagando per avere piena certezza su quanto accaduto ma pare che i dubbi non ci siano. Quindi la corsa ad interrogarsi sul perché; il perché di quel gestro che, comunque, non è spiegabile o giustificabile in nessuna maniera. Forse si dirà di un litigio con una amica, o un momento difficile che il ragazzo stava attraversando, quello che resta è il senso di spreco per una vita “spenta” ancor prima di essere vissuta. er. amedei

18 Ottobre 2011 0

Rompe la tabella dei “Carabinieri”, arrestato per danneggiamento e resistenza

Di Ermanno Amedei

La scorsa notte a San Giorgio a Liri i carabinieri del NORM della Compagnia di Pontecorvo e della locale Stazione, nel corso di un servizio di controllo straordinario del territorio finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati predatori, traevano in arresto in flagranza del reato di “resistenza a pubblico ufficiale”, “lesioni personali” e “danneggiamento aggravato a edifici pubblici”, un ventisettenne residente a Pignataro Interamna. Il predetto, sorpreso dai carabinieri dopo aver danneggiato la tabella riportante l’indicazione “Carabinieri” situata sul lato d’ingresso dello stabile che ospita la locale Caserma dell’Arma, all’atto del controllo opponeva resistenza scagliandosi contro di loro. L’arrestato, ad espletate formalità di rito, veniva associato presso la Casa Circondariale di Cassino.

28 Luglio 2011 0

Finti venditori, ladri veri. I carabinieri arrestano tre napoletani

Di Comunicato Stampa

A San Giorgio a Liri, i carabinieri della Stazione hanno arrestato, B. G., 36 anni, M. S., 44 anni, M. P., 39 anni tutti residenti a Napoli, poiché resisi responsabili del reato di “tentato furto aggravato”. I tre sono stati sorpresi dal Comandante di quella Stazione dei carabinieri, giunto sul posto a seguito di segnalazione di un privato cittadino, mentre tentavano di perpetrare un furto presso una abitazione a Pignataro Interamna. Gli arrestati tentavano la fuga ma venivano bloccati dal tempestivo intervento del militare. I successivi accertamenti hanno consentito di verificare che gli arrestati, al fine di compiere specifici sopralluoghi, simulavano di effettuare una vendita “porta a porta” di indumenti o di essere rappresentanti di aspirapolveri introducendosi così nelle abitazioni trovate momentaneamente incustodite. Gli arnesi da scasso, materiale pubblicitario di elettrodomestici e indumenti rinvenuti sono stati sottoposti a sequestro. Gli arrestati dopo le formalità di rito, sono stati associati presso la Casa Circondariale di Cassino.

10 Aprile 2011 0

Giovane deceduto, la vittima era di San Giorgio a Liri

Di Comunicato Stampa

Si chiama Michael E. il 22enne trovato morto questa mattina in via Ravano. Il giovane era residente a San Giorgio e l’incidente è avvenuto a circa 500 metri dal bar Giulia di proprietà dei genitori della vittima. Nulla da fare per lui, l’allarme è stato lanciato da una donna, alle 6.30 circa, ma l’incidente sarebbe potuto accadere nel corso della notte e, per via della strada poco traffica, nessun altro ha notato quella Fiat Punto distrutta contro l’albero. Er. Amedei

19 Febbraio 2011 0

Ruba due cellulari e aggredisce i carabinieri, 21enne in manette

Di Ermanno Amedei

Ieri notte, i militari della Stazione Carabinieri di San Giorgio a Liri, nell’ambito di un servizio di controllo straordinario del territorio finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati predatori, hanno tratto in arresto in flagranza del reato di “furto aggravato” e “resistenza a P.U.” S. G., cl. 1990, residente in Pignataro Interamna.

L’uomo veniva sorpreso dai militari operanti all’interno della propria abitazione, dopo essersi allontanato da un’abitazione di Pignataro Interamna, ove si era introdotto poco prima e vi aveva sottratto nr. 2 telefoni cellulari

S.G. aggrediva i militari operanti al fine di evitare il controllo. L’arrestato è stato associato presso la casa circondariale di Cassino.

10 Febbraio 2011 0

Auto contro albero, due uomini feriti gravi

Di Comunicato Stampa

Fragoroso schianto, poco prima delle 23 di questa sera, a San Giorgio a Liri. Una Fiat Punto, con due uomini di circa 45 anni di Piedimonete San Germano, si è schiantata contro un albero. Un impatto violentissimo che ha causato il ferimento di entrambi gli occupanti dell’utilitaria. Ad avere la peggio, però, è stato l’uomo che viaggiava sul lato passeggeri. I vigili del fuoco di Cassino, prontamente intervenuti, lo hanno dovuto estrarre dalle lamiere. Entrambi sono stati trasportati in ospedale a Cassino. Er. Amedei

2 Febbraio 2011 0

Razziano oro e soldi nelle abitazioni, denunciati due giovani

Di Comunicato Stampa

Razziatori di case, o almeno così li ritengono i carabinieri che hanno denunciato a piede libero un 20enne ed un miniorenne di San Giorgio a Liri (Fr) I carabinieri della compagnia di Pontecorvo e della locale stazione, hanno indagato su una serie di furti ed in particolare quello messo a segno in una casa del centro alcune notti fa. I malviventi, in quella circostanza, hanno portato via circa 700 euro in contanti e monili d’oro per 2 mila euro circa. Il filone investigativo ha quindi portato ai due e, nel corso di un’accurata perquisizione estesa presso le abitazioni dei denunciati ha permesso di rinvenire, occultata nel vano contatore Enel del maggiorenne, refurtiva oggetto di altri furti perpetrati, consistente in vari monili in oro del valore di 3 mila euro, circa, sottoposta a sequestro.

22 Novembre 2010 1

Schianto sulla superstrada, grave un giovane pontino

Di Comunicato Stampa

E’ in gravissime condizioni il giovane pontino che questa mattina alle 6.30, alla guida della Fiat Punto del padre, ha tamponato un camion sulla super strada Cassino Formia nel territorio di San Giorgio a Liri. Probabilmente la pioggia che al momento dello schianto cadeva copiosa ha facilitato l’incidente in seguito al quale il ragazzo è rimasto incastrato in un gomitolo di lamiere. I vigili del fuoco di Cassino hanno dovuto lavorare sotto una pioggia battente per liberarlo dalle lamiere e affidarlo agli operatori del 118 che l’hanno trasportato in ospedale a Cassino. Le sue condizioni sono gravissime. Er. Amedei