Giorno: 26 gennaio 2009

26 gennaio 2009 0

Week-end tra ladri di merendine e guida in stato di ebbrezza

Di redazione
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

“Furto aggravato in concorso”, questo il reato contestato a N. A. 28enne di Frosinone, già censito per reati patrimonio e persona. L’uomo è finito in manette dopo essere stato sorpreso all’uscita della scuola elementare De Matthaeis di Frosinone dove, poco prima, aveva asportato dai distributori automatici di bevande denaro per alcune centinaia di euro e merendine. Contestuali indagini hanno permesso l’identificazione e la conceguente denuncia in stato libertà per “favoreggiamento” del minore P.G., di Frosinone, anche lui censito per reati contro patrimonio. Inoltre gli stessi carabinieri del capoluogo ciociaro hanno denunciate in stato libertà, C.V. 34enne, residente a Monte San Giovanni Campano; P. S. 28enne residente a Morolo; G. T. 35enne, residente Ripi; S. E. 23enne cittadino albanese, residente Sgurgola, tutti sorpresi alla  “guida in stato di ebbrezza alcolica”.

26 gennaio 2009 0

Estorce danaro ad un anziano, arrestato

Di redazione

I carabinieri di Trevi nel Lazio hanno arrestato per estorsione in flagranza di reato, L.M. M. 45enne del posto che si è reso responsabile di ripetute estorsioni aggravate nei confronti di un 84enne al quale è arrivato sottrarre 1.500 euro. Costui, dopo la denuncia presentata dall’anziano questa mattina, è stato fermato dai militari che lo stavano già pedinando e, durante la perquisizione, è stato trovato in possesso di denaro, pari a 200 euro, somma estorta poco prima al denunciante. I soldi recuperati sono stati restituiti all’avente diritto.

26 gennaio 2009 0

Assalti alle ville, caccia ai ricettatori

Di redazione

La lotta agli assalti alle ville svolta dalle forze dell’ordine  si focalizza sui ricettatori. La titolare di un’agenzia di compravendita di oro è stata denunciata per ricettazione dagli agenti della divisione anticrimine della questura di Frosinone. Gli uomini alle dipendenze del dirigente Mino De Santis stavano indagando sui numerosi furti in abitazione avvenuti nei giorni scorsi nel frusinate. L’indagine si è concentrata sulla ricerca dei probabili ricettatori degli oggetti preziosi rubati, per questo hanno controllato alcune agenzie tra cui la filiale di «Compro e vendo oro» di Tecchiena. Nella cassaforte gli agenti hanno trovato oggetti preziosi per circa 100mila euro parte dei quali (per un valore di 32mila euro) provento di un furto in un’abitazione di Sora avvenuto venerdì scorso. Gli oggetti, infatti, sono stati riconosciuti dal legittimo proprietario. Per la titolare quindi è scattata la denunciata per ricettazione ed ha evitato l’arresto solo perché incensurata. Continuano le indagini e i controlli di altre agenzie.

26 gennaio 2009 0

Squadra di calcetto travolta da frana sull’A3

Di redazione

Stavano percorrendo il tratto di autostradale A3 vicino Rodigliano Grimaldi in Calabria quando il loro furgone è stato travolto da un pezzo di collina franato a causa delle forti piogge. Acqua, fango, detriti di ogni genere di cui erano composti ben sessanta metri della collina, hanno travolto ieri sera il veicolo sul quale viaggiavano ben sette perone. In due sono morti, gli altri sono rimati gravante feriti. I vigili del fuoco e i dipendenti dell’Anas stanno ancora lavorando per accertare che sotto l’enorme quantità di detriti non vi siano altre persone. Pare che le vittime facessero parte di un gruppo sportivo di Lamezia Terme. Sono Danilo Orlando di 27 anni e il suo allenatore Nicolino Paliano di 59 anni. I 5 feriti sono colleghi insieme ai quali avevano disputato un torneo di calcetto a Terni.