pubblicato il2 aprile 2016 alle 15:25

Molestie ai seminaristi, indagato il vescovo Antonazzo

Cassino – La notizia covava da tempo sotto le ceneri. I ben informati sapevano di quella indagine svolta dalla procura della Repubblica di Cassino sulle molestie sessuali che un giovane seminarista del sud Italia avrebbe raccontato di aver subito dal vescovo della diocesi di Sora Cassino Pontecorvo. Un input su cui gli investigatori hanno lavorato per mesi con discrezione, raccogliendo elementi che potessero confermare o smentire quell’accusa così infamante per ogni uomo ma ancor più per un religioso. Conferme che a quanto pare sarebbero state trovate anche nei racconti di altri seminaristi. Si tratta di indiscrezioni che la procura, trincerata dietro il no comment non conferma ne smentisce, ma l’avviso di chiusura delle indagini con relativa notifica dell’avviso di garanzia sarebbe stato consegnata nelle mani del vescovo nel corso di questa settimana. Adesso i legali dell’avvocato hanno dovranno presentare una memoria difensiva per dimostrare quello che tutti i fedeli di Cassino e del sorano sperano, che si tratti di un equivoco o di calunnie.

faccedivita.it

Un colpo durissimo per il cassinate ancora scosso dalle vicende giudiziarie e scandalistiche dell’ex abate di Montecassino Don Pietro Vittorelli.

Er. Amedei

Leggi articolo precedente
Articolo successivo

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini

Tags: ,



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07