Cgil, il 6 maggio sciopero generale di 4 ore

3 Marzo 2011 Off Di Ermanno Amedei

E’ stato indetto per venerdì 6 maggio 2011 lo sciopero generale della Cgil, deciso dopo il mandato del direttivo. Lo annuncia Susanna Camusso, segretario generale della Cgil, all’attivo dei delegati a Modena. Una grande mobilitiazione con manifestazioni a livello territoriale e con lo stop di quattro ore per dare una scossa al governo partendo dai problemi del lavoro.

Condividi