Il Laboratorio Chimico Doganale di Roma avrà finalmente una nuova sede in via Tiburtina

23 Maggio 2011 Off Di Ermanno Amedei

Dopo oltre un anno di attesa, sta avendo inizio la gara per l’adeguamento dell’Immobile ex laboratorio merceologico e chimico del Ministero dell’Economia e Finanze a Laboratorio Chimico Interregionale di Roma, che verrà situato alla periferia est della città di Roma in via Tiburtina 1250, all’altezza del Grande Raccordo Anulare.

Il Laboratorio chimico doganale a tutt’oggi è sito in Via Carucci 71 al 6° piano e verrà spostato nella nuova sede sia per la sicurezza, sia per il decentramento delle funzioni dovute alla nuova riorganizzazione della Direzione Interregionale per il Lazio e l’Abruzzo.

Le prove di laboratorio sono elementi importanti per valutare in modo oggettivo le caratteristiche e le prestazioni di materiali e di prodotti, al fine di facilitarne la commercializzazione e di difendere l’immagine dei prodotti di qualità.

Negli ultimi anni il laboratorio ha raggiunto alti livelli di specializzazione permettendo, così, di offrire consulenza e certificazione in campo dei prodotti alimentari, dei prodotti petroliferi e dei prodotti industriali.

Alla luce di tutto ciò siamo in attesa di una rapida conclusione di questo trasferimento di sede , ricordando che l’affitto annuo dell’Immobile sopracitato di via Tiburtina è di 321.000 euro circa (Fonte: Fondo Immobili Pubblici) per essere a tutt’oggi inutilizzato.

Condividi