Lite tra studenti a Vasto, giovane denunciato dai carabinieri

29 Ottobre 2012 Off Di Ermanno Amedei

Una discussione tra due ragazzi sfocia in una scazzottata ed uno finisce in ospedale con la mandibola fratturata. E’ successo la scorsa notte a Vasto. I Carabinieri hanno denunciato, con l’accusa di lesioni personali, il responsabile, uno studente di 19 anni. La vittima, un ragazzo di 24 anni, dopo la lite si è recata in ospedale per farsi curare. I medici lo hanno visitato e giudicato guaribile in 30 giorni, ma poi hanno avvertito il 112 e presso il nosocomio sono arrivati i Carabinieri. Dopo aver sentito il giovane, gli uomini dell’Arma hanno rintracciato il responsabile e per lui è scattata la denuncia a piede libero.

Condividi