Controlli ai pullman in partenza per le gite, trovati cinque mezzi con irregolarità a Latina

15 Maggio 2014 Off Di Ermanno Amedei

Questa mattina la sezione polizia stradale di Latina su sollecitazione del dirigente scolastico preoccupato di verificare il rispetto delle condizioni di sicurezza per i piccoli alunni che partivano per una serie di gite scolastiche, ha attuato specifici servizi per verificare la regolarità della documentazione e l’efficienza dei veicoli di proprietà di ditte di noleggio di Latina, Pontinia e Cisterna. Nello specifico in via Quarto a Latina sono stati controllati cinque pullman destinati al trasporto dei piccoli alunni della scuola primaria e secondaria “Frezzotti – Corradini” che si dovevano recare in gita scolastica a Villa Adriana, Villa Fogliano e allo Zoomarine di Torvaianica. I controlli prima della partenza dei bambini hanno evidenziato diverse inefficienze meccaniche e elettriche, tra cui la particolare usura degli pneumatici; per un veicolo inoltre si è riscontrata l’inefficienza dell’apparecchiatura crono tachigrafica, tanto che non è stato possibile far partire il veicolo con a bordo i piccoli ospiti. Su 5 dei pullman controllati ben 2 non avevano i requisiti di sicurezza per poter circolare. Oltre a ciò si sono riscontrate svariate infrazioni afferenti la documentazione che i conducenti devono obbligatoriamente avere al seguito. Infine gli operatori hanno rilevato a carico di due dei veicoli controllati violazioni inerenti il rispetto dei limiti di velocità per tali veicoli che, com’è noto, sono di 80 km/h sulle strade extraurbane e di 100 km/h sulle autostrade. Rimangono in fase di accertamento i titoli di lavoro degli autisti controllati che non avevano al seguito la documentazione atta a dimostrare la regolarità del contratto di lavoro con le ditte proprietarie dei veicoli.

Sia di iniziativa che a seguito di specifiche segnalazioni dei dirigenti scolastici e dei genitori quest’ufficio, come già per il passato continuerà ad attenzionare tale attività di trasporto, tanto più delicata quando coinvolge i più piccoli.