Rifiuta di pagare, ma viene picchiata dal parcheggiatore abusivo. Arrestato dai carabinieri

Rifiuta di pagare, ma viene picchiata dal parcheggiatore abusivo. Arrestato dai carabinieri

19 Febbraio 2016 Off Di Felice Pensabene

Casal di Principe – I Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Casal di Principe, nella giornata di ieri, hanno tratto in arresto, per tentata estorsione, Conte Giuseppe, cl. 86, del posto. L’uomo, è stato bloccato dai militari dell’Arma subito dopo aver aggredito una 40enne, nigeriana, che si è rifiutata di pagare, il parcheggio.

In particolare la donna, dopo aver parcheggiato la propria auto nei pressi del mercato settimanale in via Sondrio, è stata avvicinata dal Conte che, vistosi rifiutare il pagamento del parcheggio abusivamente richiesto, ha inveito prima verbalmente e poi fisicamente contro la donna tirandola per i capelli e colpendola con vari pugni al volto. Immediatamente dopo l’azione delittuosa ha tentato di darsi alla fuga. I Carabinieri, nel frattempo giunti su richiesta della vittima, dopo un breve inseguimento, a piedi, hanno bloccato e tratto in arresto il CONTE.