Tag: dimostrare

16 Agosto 2018 0

Disastro a Genova, Autostrade: “Fiduciosi di poter dimostrare adempimenti alla concessione”

Di admin
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

GENOVA – “In relazione all’annuncio dell’avvio della procedura di revoca della concessione, Autostrade per l’Italia si dichiara fiduciosa di poter dimostrare di aver sempre correttamente adempiuto ai propri obblighi di concessionario, nell’ambito del contraddittorio previsto dalle regole contrattuali che si svolgerà nei prossimi mesi”.

Lo si legge in una nota di Autostrade per l’Italia in merito alle intenzioni del governo di rivedere la concessione delle arterie autostradaali alla società.

“E’ una fiducia che si fonda sulle attività di monitoraggio e manutenzione svolte sulla base dei migliori standard internazionali. Peraltro non è possibile in questa fase formulare alcuna ipotesi attendibile sulle cause del crollo. Autostrade per l’Italia sta lavorando alacremente alla definizione del progetto di ricostruzione del viadotto, che completerebbe in cinque mesi dalla piena disponibilità delle aree. La società continuerà a collaborare con le istituzioni locali per ridurre il più possibile i disagi causati dal crollo”.

28 Marzo 2017 0

Omicidio di Alatri, ipotesi inquietante: l’uccisione di Emanuele per dimostrare forza criminale

Di admin

Alatri – Se è chiaro cosa sia accaduto all’interno del locale, non è chiaro, invece, cosa sia accaduto in piazza  per scatenare il pestaggio assassino di Emanuele Morganti ed è inquietante l’ipotesi fatta dal procuratore De Falco durante la conferenza stampa di questa mattina.

“Indagini ancora in corso per cercare il movente” ha detto il procuratore capo di Frosinone.

“Ci sono indizi concreti sulle due persone fermate, ma c’è ancora molto da indagare. I due sono riconducibili ad ambienti delinquenziali e non è da escludere che abbiano voluto affermare una loro capacità del controllo del territorio. Dobbiamo verificare se il comportamento così violente sia stato determinata da abuso di alcool o droga. Indagini devono accertare meglio – ha detto ancora De Falco – il movente di questa aggressione, se si sia trattato di esplosione di violenza fine a se stessa per affermare il controllo sulla zona o per altre ragioni ivi compreso l’equivoco iniziale che ha portato all’escalation”.

Ermanno Amedei 

14 Marzo 2009 0

“Sono nipote di Al Capone”, e lo vuole dimostrare con il Dna

Di redazione

Finora lo avevamo sentito richiedere funzionalmente al riconoscimento o disconoscimento di figli, oppure funzionale all’incastrare un criminale. Ma che prima o poi potesse essere richiesto come prova per dimostrare un grado di parentela ad Al Capone no, non ce lo saremmo aspettati. Si tratta di un imprenditore di Boston, Christopher Knight, che avrebbe avviato un’azione legale per dimostrare, attraverso il test del DNA, di essere nipote del famoso gangster statunitense. Knight avrebbe, addirittura, fatto cambiare il suo cognome in Al Capone in quanto avrebbe appreso da suo padre, morto 35 anni fa, di questo strano legame di sangue in quanto lui, Christopher, sarebbe stato solo suo figlio illegittimo. E adesso il Tribunale potrebbe disporre il confronto tra il suo DNA e quello dei discendenti riconosciuti del noto criminale.