Tag: riprendono

14 Gennaio 2019 0

Riprendono i tornei fra conferme e novità

Di felice pensabene
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

Ripresi i tornei dopo le festività natalizie con novità e conferme soprattutto in vetta ai singoli gironi. Cominciano a delinearsi, infatti, le formazioni che potrebbero lottare per il primato e la conquista del titolo nei rispettivi gironi. In Eccellenza, dopo la 13esima giornata, ritroviamo la Longobarda in testa al torneo con ventisei punti. La formazione di Pontecorvo supera per 2 a 1 Collecedro, mantenendo il primato. Nel torneo la lotta per il titolo sembra, al momento, circoscritto a tre o quattro formazioni molto vicine in classifica. Ad una lunghezza dalla capolista c’è Borussia che nel weekend scorso deve accontentarsi di un pareggio casalingo, 1 a 1, nel match che lo vedeva opposto al fanalino Tibia e Peroni. Pareggio a reti inviolate anche per Caira contro Isotopi Pontecorvo che consente, tuttavia, alle dirette inseguitrici di non perdere terreno con la Longobarda. Ancora una battuta d’arresto per Canceglie che soccombe in casa 3 a 4 contro gli ospiti di Atletico Pontecorvo. Tre punti preziosi per DS Dodici (nella foto) che vede la formazione di Cassino superare, 2 a 0, Cervaro. Quarta posizione per Tordoni che deve recuperare l’incontro con Moscuso. Il prossimo turno non dovrebbe riservare particolari sorprese per la capolista e le sue inseguitrici impegnate tutte in incontri che sulla carta sembrerebbero agevoli, a meno di sorprese sempre dietro l’angolo. La prossima giornata vedrà, infatti, anche il derby di Pontecorvo fra Tordoni e Atletico. Nel girone “A” di Promozione è una corsa tre in vetta alla classifica fra la capolista Janula, a quota trenta punti, Friends for Football e Amatori Aquino rispettivamente a quota venticinque e ventiquattro. Janula supera i padroni di casa Amatori Pignataro per 1 a 3, mentre Friends for Football quelli di Autoricambi Daniele per 0 a 2. È il risultato del match fra Amatori Aquino e Amatori Cerreto quello di maggior spicco, terminato con il punteggio di 7 a 1 per i padroni di casa della Città di San Tommaso. Il sonoro 4 a 0 dei padroni di casa del Real Nuova Piedimonte ottenuto contro Niemoslive non consente alla formazione di sperare, per ora, di avere velleità maggiori in classifica che nel prossimo turno dovrà affrontare la capolista Janula.

Nel girone “B”, quello più equilibrato, vede ben cinque formazioni a contendersi il primato e a poche lunghezze di distacco fra loro. Soprattutto la 13esima giornata vede Belmonte dover condividere il primato, a quota ventinove punti, con AM Colfelice nonostante la vittoria casalinga di misura, 1 a 0, ottenuta contro Real Castelnuovo ed il pareggio a reti inviolate fra Caffè Reale e Colfelice. Una sola lunghezza separa le due capolista da AM Piedimonte che con punteggio tennistico, 6 a 1, supera agevolmente S. Giorgio e AM Castelnuovo, entrambe a quota ventotto, che conquista i tre punti, con uno 0 a 2, sul terreno di Viticuso. Il nuovo anno e la ripresa del torneo sembra giovare a Drink Team Duff che supera 1 a 2 i padroni di casa di Terelle. Il prossimo turno, tuttavia, potrebbe portare importanti cambiamenti nei piani alti della classifica. La 14esima giornata vedrà lo scontro di vertice dove il Belmonte farà visita a Colfelice, mentre Caffè Reale ospiterà AM Castelnuovo.

8 Ottobre 2018 0

Edilizia popolare a Cassino, Ater: “Riprendono i lavori nel cantiere di via Bonomi”

Di Ermanno Amedei

CASSINO – “Ripartono oggi i lavori del cantiere dell’Ater di Via Bonomi a Cassino”. A darne notizia è l’Ater della Provincia di Frosinone che in una nota scrive anche: “Da oggi il cantiere torna a pieno regime fino all’ultimazione dei lavori, senza più interruzioni con la soddisfazione di tutti i residenti che torneranno a veder splendere le palazzine di via Bonomi.

Era stato il Consiglio di Stato a mettere la parola fine ad un contenzioso che aveva visto frapporsi, in schermaglie giudiziarie, l’impresa aggiudicataria e la seconda classificata. Ma nonostante tutto mancava l’intesa finale e le imprese minacciavano contenziosi chiedendo risarcimento per centinaia di migliaia di euro.

L’accordo raggiunto grazie alla mediazione del Il Commissario Sergio Cippitelli ha scongiurato così il pericolo della decorrenza dei termini che pregiudicava il finanziamento in essere”.

Foto repertorio

4 Dicembre 2017 0

Ducato Sora e Collecedro si riprendono la vetta della classifica dei rispettivi tornei

Di felice pensabene

Cambia il vertice della classifica in Eccellenza Ducato di Sora torna a guidare la classifica dopo la vittoria nel confronto diretto con Caira, vinto dai volsci per 3 a 1, che permette a Ducato di mantenere un discreto margine di vantaggio sulle altre. Con la sconfitta Caira si vede raggiungere al secondo posto, a quota 23 punti, da Tordoni Pontecorvo forti della vittoria esterna ottenuta nello scontro con San Giorgio per 0 a 5. Sconfitta, invece, l’altra formazione sorana, il Canceglie, nel match con Isotopi Pontecorvo (nella foto), per 2 a 1. Ancora una sconfitta per la Longobarda, sul terreno della penultima in classifica, Viticuso per 3 a 2. Torna alla vittoria la Sangermanese che vince il confronto sul terreno di Amatori Aquino per 0 a 1. Vedremo se nel prossimo turno la capolista riuscirà a mantenere il primato in classifica, quando dovrà affrontare in trasferta l’altra “damigella” Tordoni, mentre Caira sarà impegnata contro gli Isotopi. In Promozione, Collecedro torna in vetta al torneo, a pari punti con Labbirra, a quota 23, rimediando al passo falso della scorsa settimana con la vittoria, 3 a 1, su Amatori Castelnuovo ed approfittando della sconfitta rimediata da Labbirra sul terreno del Moscuso per 3 a 1. Per il resto da registrare solo l’ennesima pesante sconfitta rimediata da Drink Team Duff per 6 a 2, contro Real Castelnuovo.

F. Pensabene

4 Agosto 2010 0

Fanno sesso in chiesa e riprendono le scene hot con i videofonini

Di Comunicato Stampa

Diciotto anni lei, 15 i due ragazzetti; sono i protagonisti di video porno girati niente poco di meno che, all’interno di una chiesa a Imperia. Il set cinematografico è quello della chiesa del Cristo Risorto dove i tre si incontravano e, approfittando di momenti in cui il luogo sacro era vuoto, si prodigavano in amplessi sessuali davanti ai loro telefonini impostati in modalità telecamera. Le voci in paese si facevano però insistenti e i carabinieri hanno iniziato ad indagare e hanno trovato negli archivi fotografici di alcuni social forum ma soprattutto sui telefonini dei ragazzi, le prove che quelle dette in paese non erano solo voci. Per questo i tre sono stati denunciati per atti osceni in luogo pubblico. Er. Amedei

17 Novembre 2009 0

CALCIO CASSINO / Dopo la pesante sconfitta riprendono gli allenamenti

Di Comunicato Stampa

Ripresa degli allenamenti per la compagine azzurra dopo la brutta sconfitta di Palazzolo Acreide. La truppa cassinate si è ritrovata al “Salveti” sotto la guida dell’allenatore in seconda, prof. Massimiliano Nardecchia. Il tecnico Maurizio Pellegrino, a Coverciano per frequentare il corso per conseguire il patentino di prima categoria, rientrerà all’ombra dell’abbazia domani mercoledì 18, quando fra l’altro alle 14.10 incontrerà i giornalisti per la conferenza stampa settimanale. Durante l’allenamento odierno la squadra ha effettuato prevalentemente lavoro aerobico. Quindi, a completare la sessione, i giocatori hanno disputato una partitella. Il portiere Indiveri ha ripreso ad allenarsi con i compagni; più complicata, secondo quanto riferisce il medico sociale dr. Ciafrone, la situazione dell’esterno Scappaticci, che durante la rifinitura di sabato mattina a San Giovanni La Punta ha avvertito una ricaduta. Lo staff medico, dopo aver preso visione dei risultati degli ulteriori esami a cui si è sottoposto il centrocampista, ha deliberato di lasciarlo a riposo anche per questa settimana. Non si è allenato neanche Andrei Agius, che è stato convocato dalla nazionale maltese per la sfida amichevole contro la Bulgaria e rientrerà in gruppo soltanto giovedì. Domani, come di consueto, è in programma la doppia sessione d’allenamento.