Tag: universitario

13 Luglio 2018 0

Carmine Calce Capo Delegazione alla XXI edizione del Mondiale universitario di Orienteering Kuortame Finland

Di felice pensabene
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

CASSINO – Altro grande riconoscimento per il Cus Cassino. Il Presidente del Centro Universitario Sportivo della città martire, professor Carmine Calce, è stato infatti nominato Capo Delegazione alla XXI edizione del campionate Mondiale universitario di Orienteering Kuortame Finland che si terrà in Finlandia dal 17 al 22 luglio 2018. Faranno parte della delegazioen gli atleti: Samuele Tait, Anna Giovannelli, Irene Pozzobon e Samuele Cursio oltre che gli accompagnatori Augusto Terranova e Stefano Raus. Si tratta di un nuovo, importante riconoscimento per il presidente del Cus Cassino, che in passato è stato ugualmente designato dal Cusi nazionale come capo delegazione della rappresentativa azzurra universitaria al mondiale universitario di orienteering a Miskolc, in Ungheria. “Ringrazio il presidente del Cusi e l’intero consiglio federale per l’incarico e per la fiducia accordatemi. Si tratta di un incarico importante – commenta il presidente del Cus, professor Carmine Calce –che io proverò a svolgere per il meglio. Sono orgoglioso e contento per la scelta effettuata dal Consiglio del Comitato Universitario Sportivo Italiano. A Cassino prossimamente continueremo con una serie di iniziative nel 2019, in occasione dei quarant’anni dell’ateneo. IlCus proprio in questi giorni – rivela infatti il presidente del Centro Universitario Sportivo – ha avanzato la richiesta di organizzazione dei campionati italiani di Corsa campestre (festival del cross) e dei campionati master di corsa campestre per il 2019, in occasione della ricorrenza dei 40 anni di attività dell’Unicas”. Ancora una buona notizia, dunque, per il Cus Cassino, dopo che gli atleti universitari hanno brillato nei campionati che si sono svolti in Molise. Samuele Cerro, un’atleta cussino cresciuto nell’ atletica Pontecorvo, ha vinto i campionati nazionali universitari  nella gara del salto in lungo con una misura di 7,83 e ha poi fatto doppietta con un oro anche nel salto triplo staccando di parecchio gli avversari con una misura di 16,24. Un altro oro è arrivato da  Francesca Mastrantuono, prima classificata nel taekwondo nella categoria – 67 cintura nera. Un argento è stato invece conquistato da Prisco Casertano nel judo maschile categoria – 81.  Infine un bronzo nella scherma: la medaglia è stata conquistata da Marta Zapparato nella specialità spada. Questi atleti sono stati quindi omaggiati e nuovamente premiati in una cerimonia ad hoc che si è svolta nei giorni scorsi nell’aula magna del Campus Folcara.

9 Maggio 2018 0

Polo Universitario della Folcara; il terrazzo del bar coperto di escrementi di volatili. Rischio igienico-sanitario

Di felice pensabene

CASSINO – Mesi o forse anni di incuria e di assenza di pulizie adeguate e costanti hanno prodotto una situazione allarmante sotto l’aspetto igienico all’Università di Cassino.

Il terrazzo ad uso del bar del Polo universitario della Folcara è pieno di escrementi di volatili, forse in maggior parte di piccioni, e desta preoccupazione fra coloro che quotidianamente utilizzano quello spazio. Una situazione, sottolineano in molti, che dura da troppo tempo ed è divenuta insostenibile e preoccupante sotto l’aspetto igienico-sanitario.

Oltre agli escrementi dei volatili, anche vermi, pulci e parassiti vari infestano quel luogo destinato al relax fra una lezione e l’altra

.Un vero e proprio scempio nel totale disinteresse di chi dovrebbe occuparsene. Solo dopo le vibrate proteste sembra che il Rettore abbia preso coscienza del problema e contattato una ditta di disinfestazione e igienizzazione per riportare il terrazzo, ad uso del bar, in condizioni decenti.

Se non si fosse atteso tutto questo tempo – si fa notare da parte di qualche utente – e si fosse fatta intervenire la squadra di manutenzione tempestivamente e periodicamente, sarebbe bastato anche solo l’utilizzo di una idro-pulitrice, senza dover gravare le casse del polo universitario di una spesa maggiore.

15 Maggio 2016 0

Disperso in montagna a Trevi, docente universitario ritrovato svenuto

Di Ermanno Amedei

Trevi nel Lazio – Disperso tra le montagne, un docente universitario 45enne di Subiaco è stato ritrovato dai carabinieri appena in tempo per salvargli la vita. Le ricerche rese difficoltose anche dalla pioggi battente, sono state svolte dai militari della stazione di Trevi nel Lazio e i loro colleghi di Affile. L’allarme è stato lanciato nel tardo pomeriggio dal padre 70enne della persona scomparsa. L’uomo si era avventurato per i boschi in località Madonna della Portella, una zona montuosa ed impervia. Ore di ricerche alle quali hanno partecipato anche dai volontari della Protezione Civile di Trevi nel Lazio e Soccorso Alpino di Collepardo riuscendo a ritrovarlo in stato di incoscienza e di ipotermia. Immediatamente è stato trasportato in ospedale a Frosinone. Er. Amedei

1 Ottobre 2009 0

Senato accademico universitario, eletti cinque direttori di dipartimento

Di Comunicato Stampa

Eletti, pressso l’università di Cassino 5 nuovi Direttori di Dipartimento in Senato Accademico. Le elezioni si sono svolte ieri (30 settembre 2009) e dalle urne è emerso questo risultato: prof.ssa Rosella Tomassoni – Dipartimento di Scienze Umane e Sociali – 47 voti prof. Vincenzo Baldini – Dipartimento di Discipline Giuspubblicistiche – 45 voti prof.ssa Marina Bianchi – Dipartimento di Scienze Economiche – 42 voti prof. Paolo Russo – Dipartimento di Scienze Motorie e della Salute – 37 voti prof. Elio Sacco – Dipartimento di Meccanica, Strutture, Ambiente e Territorio – 36 voti prof. Edoardo Crisci – Dipartimento di Filologia e Storia – 27 voti Si PROCLAMANO ELETTI IN SENATO ACCADEMICO PER IL QUADRIENNIO 2009-2013: prof.ssa Rosella Tomassoni prof. Vincenzo Baldini prof.ssa Marina Bianchi prof. Paolo Russo prof. Elio Sacco