pubblicato il31 marzo 2017 alle 14:32

Omicidio di Alatri, il questore interviene sulla tensione: “Serve equilibrio e buonsenso”

Alatri – “Le forze dell’ordine unite per garantire la sicurezza nel territorio di Alatri”. Lo ha detto il questore di Frosinone Filippo Santarelli responsabile provinciale dell’ordine pubblico in merito alle tensioni dopo l’uccisione del giovane Emanuele Morganti.

“Quello che è accaduto è un fatto grave e doloroso ma serve equilibrio e buonsenso”.  Santarelli con i suoi modi pacati invita quindi la cittadinanza, anche le persone più prossime alla vittima a distogliersi da pensieri di vendetta o violenza.

“Così come stabilito dal tavolo tecnico dell’ordine e la sicurezza pubblica provinciale, la polizia, al fianco dei carabinieri, sta impiegando su Alatri il nucleo di prevenzione crimine, le volanti, la polizia amministrativa e la stradale. La Finanza sta facendo altrettanto. In questo clima, tutti dobbiamo dare il contributo, anche la stampa, sottolineando la voglia di pace e tranquillità della gente, stigmatizzando gli aspetti violenti”.

I funerali di domani rappresentano un momento particolarmente delicato. “Ci sarà il servizio d’ordine previsto per ogni manifestazione pubblica dedicando la giusta attenzione”.

Ermanno Amedei

 

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini

Tags: , , , , ,



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07