Sciame sismico, la protezione civile è in stato di allerta

9 Ottobre 2009 Off Di Comunicato Stampa

Situazione di allerta per la Protezione Civile regionale nella zona del sorano e della Valle di Comino, in provincia di Frosinone, colpita da alcuni giorni da uno sciame sismico contraddistinto da un susseguirsi di scosse frequenti ma di modesta entità. Gli uffici del Genio Civile di Frosinone e Cassino, insieme al Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco, su indicazione della Protezione Civile regionale, sono a disposizione dei sindaci dei 20 comuni interessati per i controlli su edifici pubblici e privati, con l’obiettivo di individuare eventuali danni. Monitorate in particolare le scuole, che per provvedimento dei sindaci rimarranno chiuse fino a lunedì. Inoltre sono state sospese le partenze di squadre di volontari della provincia di Frosinone, già programmate, per l’Abruzzo e sono state concentrate nelle zone colpite dallo sciame per l’assistenza alla popolazione, con punti informativi e di conforto anche notturni. In collaborazione con il dipartimento nazionale di protezione civile sono stati posizionati sistemi di monitoraggio per alcuni edifici pubblici della zona e numerosi accelerometri per la misurazione ponderata di eventuali altre scosse.
La Sala Operativa Regionale della protezione civile, in costante contatto con il dipartimento nazionale, è in servizio 24 ore su 24 e a disposizione dei cittadini attraverso il numero verde 803.555.

Condividi