Vigilantes aggredito per aver impedito l’uso di un parcheggio riservato

14 Ottobre 2010 0 Di redazionecassino1

Un vigilantes e’ stato aggredito davanti l’ospedale Umberto I di Frosinone per aver detto di non parcheggiare in un posto riservato. A spintonare una guardia giurata e’ stato un cittadino che si e’ qualificato come dirigente della Asl e che voleva parcheggiare nell’area riservata alla polizia. Il vigilantes dopo gli spintoni e la discussione animata ha accusato un malore ed e’ caduto a terra privo di sensi. E’ stato sottoposto ad una tac e dalle 9, ora in cui e’ avvenuta l’aggressione, non riprende conoscenza.  ”Lei non sa chi sono io” avrebbe detto l’uomo e poi uscito dall’auto, prima ha aggredito verbalmente la guardia giurata e poi ha cominciato a spintonarla con la pancia. Il vigilantes prima di sentirsi male e perdere i sensi, e’ riuscito a scattare con il telefonino una foto all’auto, dove e’ visibile il numero di targa. Le ”volanti” stanno cercando di risalire al proprietario dell’auto che potrebbe essere anche l’aggressore.