Napolitano a New York: “Il problema della politica italiana è la troppa partigianeria”

23 Maggio 2011 Off Di Ermanno Amedei

Il Capo dello Stato Giorgio Napolitano al dibattito annuale alla facoltà di legge alla New York University torna a parlare del suo Paese. Il problema della politica italiana, secondo il Capo dello Stato, è la troppa partigianeria che ogni giorno scatena uno scontro che comporta un non dialogo tra le parti. E in merito alla situazione libica Napolitano ha definito un errore l’intervento diviso dei Paesi dell’Unione Europea.

Condividi