Sabato 13 agosto la terza edizione di Altino Jazz

11 Agosto 2011 Off Di Ermanno Amedei

Sabato 13 agosto, il suggestivo Anfiteatro del centro storico farà da cornice ad “Altino Jazz”, festival promosso dal Comune di Altino e patrocinato della Provincia di Chieti, a cura di Nicola Angelucci, musicista e direttore artistico del festival.
Protagonista della III edizione di Altino Jazz sarà l’abruzzese Lorenzo Tucci, uno tra i più talentuosi batteristi della scena jazzistica internazionale. Con lui una formazione inedita e di assoluto prestigio nella quale spicca il nome di Fabrizio Bosso, uno tra i maggiori trombettisti del panorama musicale nazionale ed europeo. Completano il quartetto il pianista Luca Mannutza, già affermato sulla scena del grande jazz italiano, e Renato Gattone al contrabbasso, altinese doc, affermatosi già da qualche anno sulla scena jazzistica nazionale.
LORENZO TUCCI, batterista e jazzista di origine abruzzese (Atessa), è uno dei fondatori degli HIGH FIVE QUINTET, considerato da critica e pubblico una delle migliori formazioni jazz degli ultimi dieci anni, che annovera oltre a Tucci talenti come Fabrizio Bosso, Daniele Scannapieco, Luca Mannutza e Tommaso Scannapieco. Con gli High Five Tucci realizza sei cd tra cui “Handful of Soul” (2006, Schema Records) con il crooner MARIO BIONDI, e che collezionerà ben tre dischi di platino e grande successo di critica.
Con MARIO BIONDI Lorenzo Tucci realizza anche il secondo disco “I love you more – live” (2008) e l’ultimo album “IF” (2010). Attualmente è impegnato, oltre che nel tour di MARIO BIONDI, con il suo trio “Lorenzo Tucci TOUCH THREE” e con il suo ultimo lavoro discografico da solista “TRANETY”, omaggio a John Coltrane.
Da anni collabora in tutti i progetti del trombettista FABRIZIO BOSSO, con il quale ha realizzato, oltre ai dischi con gli High Five, sette cd tra cui “You’ve Changed” (2006, Blue Note). È co-leader del “DYNAMIC trio” con Luca Mannutza all’organo Hammond e sempre Bosso alla tromba, ed è impegnato in un innovativo progetto in cui si mescolano jazz e sonorità latine: “LATIN MOOOD”, con JAVIER GIROTTO & FABRIZIO BOSSO, con cui ha recentemente pubblicato “Sol”, per la Blue Note.

altino jazz
Condividi