Cagnolino ingerisce pezzo di vetro e muore sotto gli occhi del padrone

Cagnolino ingerisce pezzo di vetro e muore sotto gli occhi del padrone

23 Maggio 2015 Off Di Ermanno Amedei

Sconcerto, oggi pomeriggio, per una lunga scia di sangue lungo l’anello di asfalto che circonda la pista di atleti e campo sportivo di Alatri. La scia era lunga non meno di 15 metri e il versamento di sangue doveva essere stato copioso dato che le macchie, in alcuni punti, assumevano le dimensioni di vere e proprie pozze. In tanti hanno ipotizzato che in quel luogo potesse essersi consumato un crimine. Si è scoperto che la vittima del sanguinamento sarebbe stato un cane che, dopo aver ingerito un pezzo di vetro, avrebbe cominciato a vomitare sangue e, poco dopo, la stessa vita. Tutto sotto gli occhi del proprietario. Una scena pietosa e drammatica. Una circostanza che rinforza i consigli ai proprietario dei cani di usare la museruola, per i loro “fido”. La dotazione di sicurezza impedisce ai cani di ingerire cose trovate in strada.

Condividi