Tag: sulla

12 Ottobre 2009 0

Corso sulla comunicazione (anche del corpo) interna alle aziende

Di Comunicato Stampa
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

Priorità alla formazione professionale all’interno dell’azienda. Confartigianato ci crede davvero. Così, lo scorso mercoledì e giovedì, 7 ed 8 ottobre, presso la sede di via Marittima, una professionista del settore, Danila Mignardi, psicologa del lavoro di origini verolane e collaboratrice di un noto istituto di Firenze che opera nel campo della formazione a livello nazionale, ha tenuto un corso basato sull’importanza della comunicazione interna, verbale e non verbale. Al corso hanno partecipato tutte le componenti del sistema Confartigianato Imprese di Frosinone, dirigenti e funzionari, dal patronato Inapa al contabile oltre a tutti i collaboratori. L’occasione è stata ghiotta, spaziando tra prossemica, linguaggi del corpo, e sistema paralinguistico, per approfondire le proprie conoscenze sull’importanza di una comunicazione efficace all’interno di un’azienda, mirata a migliorare sia l’efficienza dei servizi offerti all’utenza, sia i rapporti stessi di lavoro tra i dipendenti. Sarà intenzione di Confartigianato continuare su questa tipologia di formazione per riproporlo al territorio e soprattutto alle imprese che intendano migliorare i rapporti di comunicazione con i propri collaboratori

7 Ottobre 2009 0

A caccia di acqua sulla Luna, venerdì altro tentativo

Di Comunicato Stampa

A caccia di acqua sulla luna. Il prossimo esperimento si svolgerà venerdì a migliaia di chilometri d’altezza dalla Terra dove la Nasa ha messo in orbita la sonda Lcross. Sarà proprio da quella sonda che verrà sparato, alle 13.30 (ora italiana) un proiettile all’interno di un cratere lunare non illuminata dal sole. L’oggetto scagliato contro il corpo celeste ha il solo compito di far innalzare più detriti possibili per permettere agli strumenti della Lcross di analizzarli e cercare tracce di ghiaccio, quindi, di acqua. La ricerca del prezioso liquido sul corpo celeste più vicino alla Terra sembra essere diventata la nuova frontiera dell’esplorazione spaziale. Già gli indiani vantano però di averla scoperta con la loro sonda, la Chandrayaan-1.

8 Settembre 2009 1

Pullman bersagliati sulla superstrada, allarme imbecilli

Di Comunicato Stampa

In una notte rispolverata la tragedia del masso killer. La superstrada Cassino Formia, nel territorio di Pignataro Interamna, è stato lo scenario di due inquietanti episodi che hanno visto coinvolti due pullman, uno di linea, l’altrio turistico. In piena notte, il mezzo che trasportava turisti è stato colpito su alcuni finestrini da oggetti che hanno letteralmente mandato in frantumi i vetri. Per fortuna nessuno degli occupanti dell’automezzo, ha riportato ferite, ma la paura è stata enorme. Del caso se ne sono occupati gli agenti della polizia stradale della Sottosezione di Cassino comandata da Roberto Donatelli. Immediatamente sono state avviate le indagini e si è appreso che poco prima, sullo stesso tratto di strada, lo stesso trattamento era stato riservato anche ad un pullmn di linea del Cotral. La procura di Cassino ha aperto un fascicolo sul caso e sta indagando contro ignoti. Si ipotizza che i due pullman siano stati bersaglio di biglie forse scagliate con fionde. Episodi inquietanti che hanno rispolverato la tragedia del 2005 quando, ignoti, lanciarono, dal un cavalcavia poco distante dall’episodio della scorsa notte, un sasso di 41 chili sul tratto di autostrada Roma Napoli uccidendo Natale Gioffrè, operaio di Torino diretto in Calabria, e ferendo gravemnete altre 5 persone. Ermanno Amedei

8 Settembre 2009 0

Controlla quanti punti sulla patente è costata la tua vacanza

Di Comunicato Stampa

Punti patente: controlla quanti ne hai Tornati dalle vacanze vi siete resi conto che avete commesso qualche infrazione? Avete superato i limiti di velocità o non vi siete fermati a uno stop e il vigile era lì, all’incrocio munito di carta e penna. Vi ricordiamo che in molti casi a un’infrazione al Codice della strada corrisponde anche, oltre alla multa, una sottrazione di punti sulla patente. Se volete sapere quanti punti sono rimasti sulla vostra patente potete farlo con una semplice telefonata. Basta chiamare l’848782782 per conoscere il saldo punti in tempo reale. Il costo è quello di una chiamata urbana e il numero, che può essere effettuato solo da un telefono fisso, è attivo 7 giorni su 7.

4 Settembre 2009 0

Perde il fucile sulla strada, denunciato il cacciatore

Di Comunicato Stampa

Una dimenticanza che glie è costata bla denuncia del fucile e il sequestro dello stesso. I carabinieri di Alatri (Fr) al termine di un’attività info-investigativa, intrapresa a seguito del rinvenimento sul ciglio di una strada di un fucile da caccia, hanno denunciato il proprietario F.C., 37enne di Frosinone, per omessa custodia di armi. L’uomo, dopo aver trascorso la giornata a caccia, è ripartito con la sua autovettura dimenticando il fucile sul tettuccio. Successivamente ne ha denunciato lo smarrimento presso la Questura di Frosinone. L’arma è stata sequestrata. Er. Am.

31 Agosto 2009 0

Mistero sulla morte di una donna, il figlio indagato per omicidio

Di Comunicato Stampa

Come è morta Lidia Bastoni, la donna di 82 anni di Ferentino (Fr) deceduta la scorsa settimana dopo due giorni di agonia nell’ospedale di Frosinone? Secondo la versione del figlio, mercoledì mattina l’anziana sarebbe caduta dalle scale procurandosi ferite alla mandibola e al volto. Un racconto però, che troverebbe grosse lacune nei fatti dato che le ferite non sarebbero compatibili con la caduta dalla scala. Inoltre, gli uomini della squadra mobile di Frosinone diretta dal vice questore Carlo Bianchi, che stanno indagando sul fatto, avrebbero appreso dai vicini di casa che i due litigavano spesso anche in modo violento. Vivevano da soli, lui 57 anni, portatore di handicap e costretto alle stampelle, lei malata da tempo. Il sostituto procuratore Coletta di Frosinone, ha disposto l’autopsia. Sarà il medico legale a stabilire se ad uccidere la donna siano state le ferite riportate mercoledì mattina, e se quelle ferite sono o meno compatibili con una caduta dalle scale. Intanto questa mattina il 57enne è stato iscritto nel registro degli indagati per l’omicidio della madre. Lui era l’unico all’interno della casa quando la donna è rimasta feriuta. A questo punto le risultanze dell’esame autoptico sono fondamentali. Gli investigatori infatti rirtengono che se l’autopsia dovesse dimostrare che le ferite fossero compatibili con il colpo inferto da un oggetto e non con la caduta dalle scale, lui potrebbe essere il responsabile di quel colpo. Insomma una morte tinta di giallo. Er. Am.

17 Agosto 2009 0

Mistero sulla morte di una 27enne

Di Comunicato Stampa

E’ mistero sulla morte di una ragazza di 27 anni di Lanciano (Ch). Michela I. è stata rinvenuta cadavere, domenica notte, nella casa dei genitori in via del Mare. La 27enne viveva da sola in un alloggi del centro storico, ma approfittando dell’assenza dei genitori in vacanza, si era recata nel loro appartamento anche per usufruire della linea internet. Il padre l’aveva insistentemente ed inutilmente chiamata al telefonino che squillava a vuoto. Alcune amiche, domenica, l’avevano cercata nella sua casa, poi qualcuno ha notato la finestra e la luce accesa nell’appartamento di via del Mare ed è stato lanciato l’allarme. Sul posto si sono recati i vigili del fuoco e i carabinieri. Forzato il portone, i pompieri hanno fatto il macabro ritrovamento. La 27enne era riversa a terra, probabilmente dalla serata di Ferragosto quando un suo amico le aveva proposto al telefono di uscire ma lei aveva preferito rimanere a casa. Nessuna traccia di violenza, per cui, per risalire alle cause del decesso è stato necessario ricorrere all’autopsia le cui risultanze, però, si sapranno tra 60 giorni. Er. Am.

14 Agosto 2009 1

Matrimonio alla “romana”… sulla biga

Di Comunicato Stampa

Un viaggio nella storia nell’antica Roma ed ecco che Isola del Liri diventa il set ideale per Vanessa Quadrini e Garreau Fred entrambi francesi di Lione ma di origine isolana che hanno ricevuto dai loro parenti Gerardi Salvatore Bruno un regalo speciale; un’originale cerimonia con tanto di biga e nobili abiti romani . Dopo una passeggiata nel centro di Isola del Liri e la tradizionale foto realizzata da Ciociariaturismo con lo sfondo della cascata, hanno ricevuto la benedizione di Don Dante e insieme con parenti e amici hanno festeggiato in un locale del posto . La biga è stata realizzata da una coppia di artigiani locali Domenico e Luigi Natalizia e decorata a mano da Raffaella Gerardi. Anche questo è un modo originale e una straordinaria occasione per dire Yes Ciociaria una provincia da vivere.

31 Luglio 2009 0

Auto colpita da un sasso sulla Casilina ad Arce

Di redazionecassino

I carabinieri di Arce stanno indagando su un episodio di vandalismo di cui si sarebbe reso responsabile un giovane di colore sulla Casilina in prossimità di un locale pubblico. Il giovane avrebbe lanciato un sasso contro un’auto in transito mandando in frantumi il parabrezza. Il conducente del mezzo e il proprio figlio, un minore, non hanno riportato danni ma solo tanto spavento. L’automobilista ha chiamato i carabinieri che intervenuti sul posto hanno preso a verbale il giovane  che  avrebbe negato di aver lanciato il sasso. Sono in corso accertamenti sull’episodio avvenuto in mattinata.

(antor)