Tag: sulla

16 Aprile 2009 0

“Quattro passi sulla linea Gustav”

Di Comunicato Stampa
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

Si svolgerà sabato 18 e domenica 19 aprile la ottava edizione di “Quattro Passi sulla Gustav” organizzata dall’Associazione Battaglia di Cassino, Centro Studi e Ricerche. Ad annunciarlo il Presidente Avv. Roberto Molle; “quest’anno sarà una edizione speciale in quanto ricorre il 65 anniversario della Battaglia di Cassino. I partecipanti, numerosi da ogni parte d’Italia ed anche dall’estero, visiteranno i luoghi più significativi della 4 Battaglia di Cassino nel maggio 1994”. Il sabato si andrà alle valde del Monte Maio e Cerasola, sopra Vallemaio, con la guida del Geom. Bruno Fargnoli, Presidente dell’Associazione Giudice Giovanni da Vallefredda; luoghi dell’attacco delle truppe coloniali Francesi, che si macchiarono di gravi violenze sulla popolazione civile. Il pomeriggio una interessante visita a Sant’Apollinare presso la Villa del Cav. Antonio Di Cicco, dove fu anche alloggiato un comando del Generale Kesserling. La domenica, invece, una escursione sui luoghi dove si immolò il Corpo di Spedizione Polacco, alle spalle dell’Abbazia di Montecassino. Per il programma completo e per le iscrizioni sito www.dalvolturnoacassino.it

16 Aprile 2009 0

Lettori scatenati sulla vicenda del sindaco Roscia

Di Comunicato Stampa

I commenti agli articoli relativi al terremoto politico (ed anche sociale) causato dalla condanna del sindaco Roscia ha generato una serie di velenosi batti e ribatti tra sostenitori del’ex primo cittadino e avversari. Un termomentro che indica come la “piazza” pontecorvese stia reagendo al fatto giudiziario senza precedenti nella città fluviale. Dalle testimonianze lasciate dai lettori si evince che a Pontecorvo sembra essersi innescatra anche una rivoluzione culturale che coinvolge la gestione della “cosa” pubblica. E’ scontro infatti tra chi sostiene che la città è in decadimento a causa della cattiva amministrazione, e chi, invece, sostiene che il mancato sviluppo sia stato causato dalla gente incapace di proporre. Ma, ancora prima, qualcuno si interroga sulla “giustificabilità” di trarre benefici, a maggior ragione se si è sindaco, nel momento in cui questi vengono proposti spontaneamente. Invitiamo i lettori a continuare il confronto mantenendo un profilo alto, cioè senza offendere gratuitamente, o insinuando fatti o cose non comprovate da condanne. Ricordiamo che il sindaco Roscia, oggi dimissionario, è stato condannato in primo grado a sei anni di galera e all’interdizione dai pubblici uffici. Ricordiamo anche che non si è colpevoli fino al terzo grado di giudizio, ma ricordiamo anche che sul primo cittadino è in corso un altro procedimento giudiziario, per molti aspetti simile a quello dal quale è scaturita la condanna.

15 Aprile 2009 0

Schianto sulla Casilina, muore una 74enne

Di Comunicato Stampa

Drammatico incidente mpoco dopo le 15 di oggi a Ferentino (Fr). Tre auto si sono scontrate sulla via Casilina e a perdere la vita è stata Ostiana F. 75 anni, di Colleferro. Oltre alla vittima, sono rimaste ferite altre due persone ed un bimbo di appena 5 mesi. Per lui solo pochi graffi ma la paura è stata enorme. I ferito sono stati trasportati all’Umberto Primo di Frosinone mentre la strada Casilina è rimasta chiusa al traffico per alcune ore per permettere ai carabinieri di effettuare i necessari rilievi.

29 Marzo 2009 0

Anziano agonizzante sulla strada

Di Comunicato Stampa

Lo hanno mtrovato riverso a terra in una pozza di sangue, in via Leonardo Filieri a Cassino. L’84enne è stato soccorso da un’ambulanza del 1118 allertata dai residenti della zona. Ieri l’uomo era in sella alla sua bicicletta ma alle 16 circa, una donna lo ha trovato agonizzante sulla strada. Le sue condizioni sono gravissime ma difficilmente sarà possibile stabilire se l’anziano si sia ferito cadendo da solo o se investito da un’auto pirata. Al momento è ricoverato in ospedale a Cassino.

18 Febbraio 2009 0

Un corto circuito sulla linea blocca i treni tra Cassino e Caserta

Di Comunicato Stampa

Traffico ferroviario in tilt, oggi, sulla tratta Cassino Caserta. A causa di un  cavo elettrico caduto tra le stazioni di Rocca d’Evandro e Vairano, si è generato un corto circuito che, alle 8,  ha costretto il blocco dei treni. Mentre le squadre tecniche dell’Enel lavoravano, per garantire i collegamenti Trenitalia ha istituito un servizio sostitutivo con autobus tra Vairano e Cassino. Il treno Espresso 837 da Bologna per Napoli ha percorso l’itinerario alternativo via Venafro con una maggiorazione dei tempi di viaggio di circa 50 minuti. Due treni regionali hanno registrato un ritardo di 90 minuti. Alle 10 il guasto è stato risolto e il traffico è tornato lentamente alla normalità.