Ruba nella notte di San Silvestro e la Befana gli porta… le manette

7 Gennaio 2011 Off Di Comunicato Stampa

Aveva fatto razzia in un casa durante la notte di San Silvestro e la Befana non gli porta cenere e carbone, ma le manette. Un periodo festivo particolare quello trascorso da Federico Sanmartin 31enne di Mozzagrogna (Ch). Il 6 gennaio 2011, i carabinieri della stazione di Fossacesia, comandati dal capitano Gianfilippo Manconi, lo hanno arrestato, in esecuzione di una duplice ordinanza emessa in data 5 gennaio 2011 dal G.I.P. del Tribunale di Lanciano, di cui una di aggravamento di misura cautelare con conseguente sostituzione degli arresti domiciliari con quella della custodia cautelare in carcere e l’altra di applicazione della misura cautelare della custodia in carcere.
L’uomo, già agli arresti domiciliari, è ritenuto responsabile del furto di orologi, monili in oro e soldi in una abitazione di Mozzagrogna la sera del 31 dicembre 2010.
L’arrestato, dopo le formalità di rito, e’ stato associato presso la Casa Circondariale di Lanciano, a disposizione dei giudici inquirenti.

Condividi