Autore: Ermanno Amedei

6 Novembre 2019 0

Casolare abbandonato diventa discarica di rifiuti sanitari, sequestri e denunce a Castro dei Volsci

Di Ermanno Amedei
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

CASTRO DEI VOLSCI – In un vecchio casolare erano smaltiti rifiuti sanitari. Lo hanno scoperto i carabinieri forestali a Castro dei Volsci in località Montenero. Il casolare è ubicato ai margini di un bosco e conteneva una ingente quantità di rifiuti sanitari smaltiti illecitamente. In particolare sono stati rinvenuti circa 15.000 imballaggi di plastica per soluzioni sanitarie fisiologiche. Il contenuto degli stessi è al momento sconosciuto ma non se ne esclude la pericolosità. Proprio per individuare la natura dei rifiuti sanitari è stata richiesta la collaborazione tecnica di Arpa Lazio che si esprimerà nei prossimi giorni. I rifiuti ed il fabbricato sono stati sequestrati preventivamente dalla P.G. operante ed il responsabile dello smaltimento illecito nonché proprietario del casolare è stato individuato dai militari e denunciato per il reato di gestione illecita di rifiuti.

6 Novembre 2019 0

Sparatoria nel Caffè Europeo a Roma, un morto e due feriti: rapinatori o esattori?

Di Ermanno Amedei

ROMA – Rapinatore a 70 anni o esattore? La morte dell’uomo avvenuta ieri sera nel bar ricevitoria caffè Europeo in zona Cinecittà di Roma lascia molti sospetti anche se al momento si parla di rapina dal bilancio tragico.

In sella ad uno scooter Ennio Proietti, 69 anni e Enrico Antonelli, 58 anni, sono arrivati davanti al bar ricevitoria Caffè Europeo, gestito da un 60enne cinese e dai figli. Sono entrati ed è nata una colluttazione con il commerciante durante la quale sono stati esplosi alcuni colpi di pistola che hanno ucciso Proietti e ferito ad una gamba il commerciante. Nel frattempo si sarebbe trovato a passare un agente di polizia fuori servizio che ha bloccato l’altro presunto rapinatore.

Questa notte il commerciante è stato operato alla gamba da cui gli è stata estratta l’ogiva. Si indaga per ricostruire la dinamica dei fatti, per capire cosa sia successo; se si è trattato di rapina o di altro. L’etá avanzata dei due lascia tante ipotesi ancora da verificare. Erano rapinatori o esattori? Ermanno Amedei

5 Novembre 2019 0

Sorpreso a Cassino con due etti di hashish e soldi, arrestato 52enne di Piedimonte

Di Ermanno Amedei

CASSINO – Un uomo di 52 anni è stato arrestato a Cassino perchè sorpreso in possesso di due panetti di hashish.

S. G. 52 anni di Piedimonte San Germano è finito nella rete dei controlli dai carabinieri di Cassino comandati dal colonnello Fabio Cagnazzo e coordinati dal capitano Ivan Mastromanno impegnati in una azione di controllo all’uscita del casello autostradale della cittá martire.

La droga era occultata nell’auto e aveva un peso complessivo di due etti. Trovati anche 775 euro in contanti che si considerano frutto dello spaccio. L’uomo, quindi, è stato arrestato per detenzione ai fini dello spaccio di sostanze stupefacenti e dopo le formalitá di rito è stato tradotto in casa in regime degli arresti domiciliari.

2 Novembre 2019 0

Capannone di aziende tessili in fiamme a Patrica, allarme inquinamento atmosferico

Di Ermanno Amedei

PATRICA – Capannone industriale in fiamme, questa mattina a Patrica. Nella struttura ci sono diverse aziende che operano nel settore tessile e il materiale usato per le lavorazioni ha alimentato le fiamme. La colonna di fumo nero è visibile a distanza di diversi chilometri e sul posto sono arrivate diverse squadre di vigili del fuoco di Frosinone. Oltre venti pompieri sono stati impiegati per evitare che le fiamme si propagassero agli altri settori del capannone. Al momento si teme per i livelli di inquinamento causati da rogo.

1 Novembre 2019 0

Precipita ultraleggero e trancia cavi della corrente, un morto ed un ferito grave

Di Ermanno Amedei

SANTA SEVERA – Un morto e un ferito grave è il bilancio dell’incidente aereo avvenuto oggi pomeriggio alle 16 a nord di Roma, a Santa Severa, località marina di Tolfa. Per cause imprecisate un ultraleggero aeromobile biposto è precipitato in una zona rurale.

Immediatamente sul posto sono arrivate tre squadre di vigili del fuoco del comando di Roma, da Cerveteri e Civitavecchia.

Probabilmente nella caduta il velivolo ha tranciato dei cavi di un traliccio. Due uomini a bordo di età media. Uno dei due uomini è morto mentre l’altro è in codice rosso.

1 Novembre 2019 0

Picchia un 65enne che gli nega una sigaretta ad Anagni, denunciato 25enne

Di Ermanno Amedei

ANAGNI – Ha rifiutato di dare una sigaretta al giovane che gliel’aveva chiesta e, per questo, un 65enne di ieri è stato aggredito con calci e pugni.

È accaduto ad Anagni dove i carabinieri hanno rintracciato il giovane, un 25 enne di Frosinone, gia noto per fatti di droga, e lo hanno denunciato per lesioni aggravate.

È bastato un diniego alla richiesta di una sigaretta per innescare la reazione violenta fatta di pugni e spintoni fino a far cadere il 65enne e costringerlo a ricorrere alle cure del pronto soccorso.

1 Novembre 2019 0

Cassino, anche quest’anno i mostri di Halloween si ritrovano a casa Pallucci

Di Ermanno Amedei

CASSINO – Una casa, quella della famiglia Pallucci a Cassino, che ad halloween si riveste completamente di maschere, zucche, ragnatele e streghe. È a buon titolo diventata una tradizione che la famiglia di Caira, frazione di Cassino, rispetta ormai da oltre un ventennio.

Le pareti della loro casa, situata davanti al cimitero militare tedesco, si sono ricoperte delle maschere e dei personaggi simbolo della festa che ha il suo culmine la notte del 31 ottobre. Nadia e Paolo realizzano i costumi e le maschere che ormai occupano non solamente le tre facciate della loro abitazione ma anche il loro giardino.

Ad accogliere i tanti visitatori, infatti, nel giardino ci sono mostruosi personaggi e nel pomeriggio del 31 e del primo novembre, ci sarà anche una allegra e simpatica streghetta che distribuirà le caramelle ai bambini che andranno a fare il classico “dolcetto o scherzetto”.

31 Ottobre 2019 0

Recuperate a Frosinone tre auto rubate a Roma tra cui una Porsche

Di Ermanno Amedei

FROSINONE – Tre auto rubate, tra cui una costosa Porsche Macan, sono state recuperate in poche ore dagli agenti della polizia stradale di Frosinone. Oltre alla Porsche, i controlli degli agenti sulla A1 Roma Napoli, hanno permesso di rintracciare e recuperare anche una Fiat 500 Abarth ed una Panda 4×4.

La Porsche è stata intercettata mentre a bordo vi era una coppia insospettabile. Gli agenti, da una serie di accertamenti più approfonditi, hanno scoperto che la vettura era stata oggetto di appropriazione indebita. La Porsche è stata recuperata mentre l’uomo alla guida è stato denunciato per il reato di ricettazione.

Qualche ora prima, gli operatori della Sezione Polizia Stradale di Frosinone e del Distaccamento di Sora, hanno rinvenuto una Autovettura Fiat 500 Abarth e una Fiat Panda 4×4 rubate entrambe a Roma. I veicoli sono stati sequestrati e il proprietario del sito sul quale erano parcheggiati è stato denunciato per ricettazione.

30 Ottobre 2019 0

Trova un portafogli con mille euro e lo restituisce al proprietario

Di Ermanno Amedei

CEPRANO – Trova un portafogli con una piccola fortuna di mille euro e senza pensarci, la restituisce al proprietario. E’ accaduto a Ceprano dove un carabinieri appena smontato dal servizio dalla stazione di Boville Ernica, si è fermato per fare rifornimento nell’area di Servizio sulla Casilina.

Preso dalla fretta, qualcuno, un noto commerciante di Pofi, dopo aver chiuso il tappo del serbatoio, è ripartito lasciando sulla colonnina del distributore quel portafogli contenenti oltre a tutti i documenti, le carte di credito i bancomat, schede di vario genere anche e soprattutto la somma in contanti di mille euro.

Per sua fortuna l’automobilista successivo, non solo era un carabiniere, ma anche una persona onesta. Dai documenti contenuti nel portafogli il militare è risalito al proprietario che ha contattato quando ancora non si era accorto di aver perso qualcosa di prezioso, incontrandolo e restituendogli la piccola fortuna.